scritto il 15 gennaio 2017

minori stranieri non accompagnatiSono storie tutte uguali e tutte diverse. Storie di giovanissimi migranti in fuga dalla guerra o dalla fame. Sempre dalla violenza.

Sono ragazzi approdati a Catania dopo mesi, talora anni, di viaggi e peripezie, dopo aver patito torture e provato sofferenze inenarrabili.

Vogliamo restituire loro un po’ di cittadinanza raccontando qualche Leggi il resto… »

Tags: , , ,

scritto il 12 gennaio 2017

Una nonna catanese ancora abbastanza giovane, e soprattutto piena di energie e risorse, che ha i nipotini a più di mille chilometri di distanza.

Cosa fa per restare quanto più è possibile in contatto con loro? Non si limita ad utilizzare i moderni strumenti di comunicazione, dal telefono a Skype. Fa di più. Crea un blog.

Marina, la nonna in questione, è persona di fantasia, ha sempre amato inventare canzoni, racconti e filastrocche. Lo ha fatto da bambina per il piacere di creare, lo ha fatto da mamma per i suoi figli bambini, adesso prova a farlo ancora, da nonna per i Leggi il resto… »

Tags:

democrazia_globalizzazioneA referendum concluso rimangono attivi a Catania, in altre provincie siciliane e a livello nazionale, i Comitati per il NO. Oltre che approfondire l’analisi dei risultati del referendum essi intendono non disperdere le proprie forze ed impegnarsi sul fronte della legge elettorale.

Un proposito interessante ma proficuo solo se verranno individuati obiettivi concreti e praticabili, superando un’ottica meramente difensiva.

Si pone comunque l’opportunità – per tutti noi – di riflettere su tutto ciò che, già adesso, impedisce una piena attuazione della Costituzione o determina un preciso svuotamento della stessa. Anche a causa del fenomeno della Leggi il resto… »

Tags: , , ,

click per ingrandire

click per ingrandire

Un Fava inedito quello che oggi vi riproponiamo.

Nell’ottobre del 1983 il giornalista firmava infatti, su “I Siciliani”, un articolo dal titolo “Sulle strade del buon mangiare in Sicilia“, un viaggio ‘lontano dagli inquinamenti e dai missili atomici’, un’inchiesta insolita, da lui stessa definita “la più divertente che io abbia scritto negli ultimi tempi”.

Un modo quasi per farsi perdonare dai suoi lettori, che gli rimproverano di guardare sempre con occhio tragico la Sicilia e di non cercare mai “la bellezza, la cultura, l’incanto” dell’isola.

Per questo ribadisce “non vi parlerò di mafia, di assassini, di violenze, di cadaveri eccellenti, di corruzione…”.

Cercherà piuttosto di “scoprire se Leggi il resto… »

Tags: ,

scritto il 4 gennaio 2017

Giuseppe FavaRicorre domani, 5 gennaio, l’anniversario dell’assassinio di Pippo Fava, intellettuale scomodo messo a tacere da mano mafiosa. Per ricordarlo sono previsti vari appuntamenti, a Catania e nella sua Palazzolo Acreide.

Noi vogliamo fare memoria di Fava giornalista, scrittore, pittore, con le parole che, nel 2002, gli hanno dedicato Pippo Pattavina e la rimpianta Mariella Lo Giudice. Si tratta delle introduzioni ad Leggi il resto… »

Tags:

Amministrativi, Tecnici, Collaboratori scolastici (ATA) garantiscono, per quanto di loro competenza, il funzionamento della scuola. Ma oggi è come se non esistessero. Di loro non si parla nella legge 107/15, quella della Buona (o cattiva) Scuola.

E’ come se il loro contributo fosse indifferente, se non inutile, come se la scuola potesse “andare avanti lo stesso”.

Mentre compiti e lavoro aumentano, il personale viene Leggi il resto… »

Tags: , , ,

scritto il 31 dicembre 2016

spazzatura in via EtneaPossibile che non ci sia un sistema più decoroso di gestire la raccolta dei rifiuti generati dagli esercizi commerciali del nostro centro storico?

In questi giorni, di sera, si passeggia sotto le arcate delle luci natalizie ma anche tra imballaggi, sacchi e cartoni lasciati fuori dalle botteghe in vie centralissime e Leggi il resto… »

scritto il 29 dicembre 2016

manifesto 18ap“Io pago il tuo libro con il mio ‘buono’ e tu mi dai i contanti”. Questa la proposta che una giovane donna si è sentita fare, di recente, da un ragazzo in una grande libreria di Catania.

Non è un episodio isolato. Troviamo sui social network notizie relative ad “un ampio consesso di giovani diciottenni, sparpagliato su tutto il territorio nazionale, deciso a cedere il proprio bonus cultura di 500 euro in cambio di pagamento in contanti attestato sui 200 euro”.

C’è anche qualcuno che Leggi il resto… »

Tags: ,

scritto il 27 dicembre 2016

storytellingRacconti per bambini, romanzi gialli, fumetti, opere teatrali hanno qualcosa in comune? L‘intreccio, risponde Carla Virzì, che ha provato a innestare le varie forme narrative sulle basi teoriche della sceneggiatura, da tempo molto strutturate.

Lo ha fatto in un compendio di scrittura che sarà messo a disposizione dei Leggi il resto… »

Tags: , , , ,

scritto il 25 dicembre 2016
Natale del migrante

click per ingrandire

Un presepe diverso dagli altri. Un presepe incompleto per scelta.

E’ quello realizzato nella parrocchia Crocifisso della buona morte, una parrocchia che accoglie tutti, transessuali, prostitute, musulmani, …  E che – proprio per questo – vuole ricordare quanto sia inadeguata l’accoglienza di cui siamo capaci.

Possiamo commuoverci al ricordo di Gesù bambino deposto in una mangiatoia, se non ci commuoviamo davanti alla sofferenza dei nostri fratelli più fragili, i migranti, i senza dimora?

Non basta cantare “Tu scendi dalle stelle” per essere e Leggi il resto… »

Tags: , ,

'