I ricercatori precari hanno espresso la propria soddisfazione per l’istituzione, da parte del Senato Accademico, di una commissione che valuti la fattibilità delle proposte avanzate dal Coordinamento dei precari catanesi nel documento Salviamo la ricerca.  La Commissione avvierà anche un censimento delle figure precarie presenti nell’Ateneo.

Ulteriori informazioni sono reperibili sul bollettino d’Ateneo

http://www.bda.unict.it/Pagina/It/Notizie_1/0/2008/12/16/2378_.aspx

Be Sociable, Share!

Tags:


Lascia un commento

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>