Tratto da: ‘Ucuntu, 7.12.2008; R. Orioles, Quel giornaletto deve chiudere. Sveglia il quartiere.

A Librino circola di più di un anno un giornale, ‘La Periferica’ (www.laperiferica.it), che stampa 5.000 copie ed è librino1riuscito ad aggregare la migliore gioventù e a diventare punto di riferimentio della società civile del quartiere. Originale la rete di distribuzione, fondata sui negozi del quartiere che, in alcuni casi, lo finanziano con la loro stessa pubblicità. Insomma: un giornale libero che aiuta la gente a guardarsi attorno, a pensare e a farsi un’idea in proprio. La Sicilia, il più grosso (e unico) giornale della città, si accorge di questo piccolo ma pericoloso fenomeno e tenta di fargli il vuoto attorno, pubblicando una pagina speciale su Librino con pubblicità.
La rete di diffusione si è un po’ smagliata ma i ragazzi non demordono e continuano a far circolare il loro foglio: hanno capito che funziona.

Be Sociable, Share!

Tags: , , ,


Lascia un commento

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>