scuola_sicurezzaCon questa domanda si apre il volantino diffuso durante la mattinata in alcune scuole di Catania. Gli studenti si interrogano sulle cause dei disservizi e dei pericoli che rendono difficile ed insicura la loro vita nelle scuole (dalla pulizia non garantita al rischio di crolli) e denunciano una scarsa attenzione alle esigenze dell’istruzione, alla quale governo nazionale e amministrazioni locali riservano solo le briciole del proprio bilancio.

Il volantino si chiude con un invito a partecipare ad un presidio in via Prefettura, dove il Consiglio Provinciale si riunisce in seduta straordinaria per discutere di problematiche relative alla scuola.

L’appuntamento è per le ore 18,30. Con l’intento di fare “sentire la nostra voce prima che sia troppo tardi”

Be Sociable, Share!

Tags: , , ,


Lascia un commento

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>