flying-bus

L’Amt affonda nei debiti e qualcuno – ci piacerebbe sapere chi- viaggia a spese dell’azienda. Lo ha denunciato il consigliere del Pd Saro D’Agata che ha presentato al sindaco di Catania Scancanelli una interrogazione.
Vi raccontiamo questa ennesima storia di malgoverno che parte dal primo luglio del 2003. Fu allora (amministrazione Scapagnini) che con la delibera 77 l’Amt autorizzò il direttore a stipulare un accordo con la compagnia aerea Meridiana. Pubblicità invece di denaro contante per rimpinguare le casse vuote dell’ente? Nemmeno per sogno. Contro un messaggio pubblicitario da fissare su tre bus, la compagnia aerea ha corrisposto all’azienda biglietti aerei per un valore di 25.000 euro che non sono proprio bruscolini.
Si chiede il consigliere del partito democratico D’Agata e ce lo chiediamo anche noi: chi ha viaggiato, verso quali destinazioni, per quali motivi e quanto sono costati i singoli biglietti?
Vogliamo sapere insomma chi ha viaggiato a nostre spese e perchè.

Leggi il Comunicato e l’Interrogazione per intero

Be Sociable, Share!

Tags: , ,


Lascia un commento

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>