Tratto da: Terrelibere, 07 aprile 2009 – Installazioni USA e lotte popolari. MUOS: i dati Arpa sono preoccupanti Ufficio stampa Comune di Niscemi

muosIl comune di Niscemi dichiara già “preoccupanti” i dati forniti dall’ARPA (Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente) sulla zona dove dovrebbe sorgere il MUOS e chiede che entri personale tecnico nominato dai Comuni. Intanto due delle quattro centraline installate hanno raggiunto i valori di attenzione per l’esposizione all’inquinamento elettromagnetico. Sono circa 40, infatti, le antenne già esistenti.

Leggi l’articolo in archivio: muos

Be Sociable, Share!

Tags: , , , , ,


Lascia un commento

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>