Galleria immagini

Galleria immagini

Da crisalide a farfalla, da frustrazione a orgoglio di appartenenza e identità, da brutta, oltraggiata periferia urbana a tempio di bellezza. E’ utopia ma non solo: il sogno prende forma in una giornata di maggio che nemmeno la pioggia osa disturbare. Così, a Librino, viene inaugurata la Porta della Bellezza, un museo a cielo aperto, dove prima era solo un anonimo triste muraglione di cemento.

Un’ opera d’arte che misura, per il momento, 500 metri ma che in futuro dovrà dispiegarsi per i  3 chilometri del sovrappasso che taglia in due il quartiere come una ferita. L’ha inaugurata il mecenate Antonio Presti che l’ha ideata per poi donarla a Librino. Novemila formelle di terracotta, quindici opere monumentali. Artisti nazionali e siciliani e studenti dell’Accademia di Belle Arti hanno lavorato per due anni nelle 9 scuole elementari e medie e negli oratori del quartiere,  gomito a gomito con 2000 piccoli alunni. Le opere, abbinate ad altrettanti testi poetici, fanno di quella grigia parete una porta, un ponte e un passaggio verso il cambiamento.

Per celebrare l’opera, ispirata al tema della Grande madre, è stata organizzata una magnifica festa. C’erano i diecimila allievi delle scuole, i loro professori, i papà, le mamme, i fratellini. E cameramen e giornalisti. Musica, percussioni,  le performances di Rita Botto.  Sono stati gettati petali di fiori, bruciati incensi;  fumi blu  si sono levati in cielo e sono stati lanciati fuochi d’artificio. Davvero una grande festa. Persino il presidente della Repubblica e il Papa hanno inviato messaggi augurali per l’iniziativa e per Librino.

Poi in cima alla collina è apparsa la Bellezza e col suo canto ha evocato la Grande Madre.

0905_porta_bellezza_presti

Be Sociable, Share!

Tags: , , , , ,


3 Responses to ““Aperta” a Librino la Porta della Bellezza”

  1. è emozionante,magnifica!
    andate tutti a vederla…

  2. Qui Milano !!!
    Purtroppo solo via WEB, stamane abbiamo ammirato l’opera, grazie a LA7 che aveva segnalato l’evento, ci siamo commossi ed emozionati !!!

    Evviva la BELLEZZA, possa evocare nelle nostre coscienze sempre nuove speranze, ed emozioni, e idee, e…. !!!

    …GRAZIE ANTONIO PRESTI…

  3. complimenti, avete fatto un’ opera grandiosa, soprattutto coinvolgendo i bambini. spero che altre istituzioni prendano esempio e abbelliscono gli scandali di molte città cosi, con intelligenza, semplicità ed efficacia. bravi, bravi, bravi, però comunicatelo, fatelo sapere, andate in televisione, chiamate i giornali nazionali, che non rimanga una cosa isolata, comunque bravi….

Lascia un commento

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>