Forum catanese per l’acqua

COMUNICATO STAMPA

Il neo costituito Forum catanese per l’acqua ribadisce la necessità di estendere in tutto il territorio isolano il movimento contro la privatizzazione dell’acqua, prevista dall’art.15 del decreto legge 135 del 19 novembre 2009, che attualmente comprende già centinaia di consiglieri comunali e sindaci nonché migliaia di siciliani.

Così come è avvenuto nelle altre regioni d’Italia, con una imponente manifestazione tenutasi nei giorni scorsi a Palermo, i sindaci di molti comuni siciliani hanno richiesto al presidente Lombardo ed all’Assemblea Regionale Siciliana, l’approvazione di una nuova legge regionale di riordino del settore idrico che affermi il carattere di bene pubblico dell’acqua, preservandola così dal pericolo di speculazioni private.

Nel corso della manifestazione tutti i capigruppo dell’ARS hanno espresso parere favorevole per l’esame rapido della proposta di legge di iniziativa popolare, presentando un o.d.g. unitario per sospendere, fino a tutto marzo, i commissariamenti nei comuni che non hanno consegnato al gestore privato.

Nella provincia di Catania la gestione dell’acqua da anni è stata già oggetto di proteste a causa dei gravosi aumenti tariffari, della scarsa potabilità, dei disservizi e dell’assenza di rete fognante e di depurazione.

Il Forum catanese per l’acqua si adopererà da subito, per raccordare le proprie iniziative con i Sindaci e i consigli comunali dei comuni della nostra provincia, che già nei mesi scorsi hanno espresso forte contrarietà al processo di privatizzazione dell’acqua, con i Forum regionali dei movimenti per l’acqua e con il Coordinamento degli Enti Locali siciliani per l’acqua bene comune e la gestione pubblica del servizio.

Il Forum catanese per l’acqua ha inviato una lettera al presidente del consiglio comunale di Catania per chiedere la convocazione della massima assemblea

elettiva catanese per approvare, ai sensi degli art. 32, 33, 41 della L.r. 10.2.2004, n. 1, la proposta di legge di iniziativa dei consigli comunali e popolare “Principi per la tutela, il governo e la gestione pubblica delle acque. Disposizioni per la ripubblicizzazione del servizio idrico in Sicilia”.

Nei prossimi giorni la richiesta di convocazione verrà estesa a tutti i comuni della provincia etnea.

Il prossimo incontro del Forum catanese per l’acqua si terrà mercoledì 16 dicembre alle ore 18.00 presso Arci

Forum catanese per l’acqua

p. il coordinamento operativo

Marcello Failla

Be Sociable, Share!

Tags: ,


Lascia un commento

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>