Caltagirone non sarà ricordata solo per le splendide ceramiche o per la monumentale scala. Da ora lo sarà anche per il rispetto nei confrontiCaltagironeScala_300 delle donne. L’amministrazione comunale ha infatti fatto rimuovere il cartellone pubblicitario di un’impresa di servizi con immagini lesive per la dignità della donna. Si trattava di un servizio di pubblicità mobile. L’immagine, “portata a spasso” a bordo di una motoape, rappresentava una donna con una scritta ammiccante, “Noleggiami”.

Sono stati gli stessi cittadini calatini a segnalare la cosa all’amministrazione che, dopo gli accertamenti della polizia municipale, ha adottato il provvedimento. Del resto il 19 ottobre scorso Il Consiglio comunale aveva approvato all’unanimità una proposta dell’assessore alle Pari opportunità e vicesindaco Alessandra Foti, raccogliendo un invito del coordinamento nazionale dell’UDI a respingere la pubblicità che, “offendendo le donne, costituisce un atto di violenza nei loro confronti”.

Caltagirone contro la pubblicità lesiva della dignità delle donne
su Girodivite

oppure su SiciliaToday oppure sul Giornale di Sicilia

Be Sociable, Share!

Tags: , , , , ,


Lascia un commento

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>