“Morire di Speranza”

Preghiera in memoria delle vittime dei viaggi verso l’Europa in occasione della giornata mondiale del rifugiato

In occasione della Giornata Mondiale del rifugiato 2010 Comunità di Sant’Egidio, Centro Astalli organizzano una Preghiera in memoria delle vittime dei viaggi verso l’Europa a cui partecipano comunità e associazioni di immigrati, rifugiati e organizzazioni di volontariato.

Ancora oggi moltissimi uomini, donne, bambini, lasciano la propria terra nella speranza di fuggire guerra, persecuzioni, malattie, carestie, cercando di raggiungere un luogo dove costruire il proprio futuro. Molti di questi muoiono durante il viaggio, solo una piccola parte si dirige verso l’Europa.

Su 1.000.000 di richieste di asilo politico nel 2009 il Sudafrica ne ha ricevute 220.000, mentre la Francia 42.000 e l’Italia solo 17.000. I morti accertati nel 2009 sono circa 15.000. Il nostro continente continua ad alzare muri per difendersi. Sono ancora tragicamente troppo pochi coloro che riescono ad arrivare alla meta. E’ solo di pochi giorni fa la notizia di profughi somali morti annegati di fronte alle coste mozambicane mentre si dirigevano in Sudafrica.

Il netto calo delle morti davanti alle coste italiane e delle domande di asilo politico dimostra quindi come in realtà i respingimenti, anziché contrastare l’immigrazione irregolare, hanno gravemente inciso sulla fruibilità del diritto di asilo in Italia e di conseguenza in Europa e hanno modificato le rotte dei profughi verso il sud. Molte morti non vengono più neanche registrate perchè avvengono nel deserto o in aree difficili.

Dimenticare, rimuovere, rassegnarsi alla normalità delle tragedie dell’immigrazione vuol dire lasciare morire ancora una volta le vittime in viaggio verso l’Europa: “le vittime della speranza

Comunità di Sant’Egidio, Associazione Centro Astalli

Preghiera i memoria delle vittime dei viaggi verso l’Europa

Chiesa di San Michele Arcangelo ai Minoriti,  Va Etnea – Catania

23 giugno 2010 – ore 19.00

Be Sociable, Share!

Tags: , , , ,


Lascia un commento

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>