Nuova iniziativa di Addiopizzo a Catania: all’interno del loro sito hanno pubblicato un elenco di cinquanta esercenti di Catania e provincia che non pagano il pizzo e che lo dichiarano pubblicamente. L’associazione aveva precedentemente consultato dei cittadini e raccolto oltre quattromila firme di altrettanti consumatori che si sono impegnati ad acquistare nei negozi pizzo free. La lista è stata resa pubblica nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta ieri mattina 30 giugno in Prefettura a Catania. Addiopizzo, che collabora con le associazioni antiracket, ha anche in progetto una serie di interventi nelle scuole per l’educazione alla legalità.

Per consultare la lista degli esercenti ecco il link al sito di Addiopizzo Catania

Be Sociable, Share!

Tags: , ,


Lascia un commento

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>