Sono sei  cortometraggi, che spazieranno all’interno dell’’universo dell’immagine, dal comico-trash al drammatico, dall’animazione alla sperimentazione, dalle tematiche sociali a quelle ecologiche.  Verranno proiettati il 7 settembre 2010 nel cortile di Palazzo Platamone, Palazzo della cultura di Catania, a partire dalle 20.30.

L’ obiettivo dichiarato è quello di valorizzare e promuovere il cortometraggio come forma espressiva, incentivare i giovani a sfruttare in modo intelligente i nuovi mass media. E’ quindi un evento interessante per coloro che amano e si interessano di arte cinematografica.

Sono previste anche mostre fotografiche siciliane, e performance di artisti siciliani. Tutto ciò nell’ambito della Rassegna “Corti in Cortile”, dedicata ai corti cinematografici e giunta alla seconda edizione . La rassegna è organizzata dall’Associazione Culturale “Visione Arte” di Davide Catalano e Alessandra Polizzi e dal teatro Stabile di Catania, con il patrocinio del Comune di Catania (Assessorato alla Cultura), Catania Film Commission.

“La Catania Film commission – come leggiamo sul sito del Comune – è un organismo interno all’ Assessorato alla cultura del comune di Catania, istituito nel 2002 con la missione di promuovere l’ immagine e lo sviluppo del territorio attraverso il cinema, l’ audiovisivo, la fotografia, e favorire l’ occupazione nel settore per le molteplici professionalità e maestranze locali. Si pone, inoltre,in città come one stop station, sportello unico per imprese e operatori. Ampia l’ offerta, i servizi e beni volti ad attrarre le produzioni grazie all’ abbattimento dei costi di produzione e alla semplificazione dell’ iter amministrativo per l’ ottenimento di autorizzazioni, permessi, agevolazioni “.

Ci auguriamo che questo servizio sia reso con professionalità e senza favoritismi personali, in modo da arricchire la nostra cultura, valorizzarla e permettere di guardare in positivo questa terra che potrebbe offrirci tantissime cose belle.

Be Sociable, Share!

Tags: , , , , , ,


Lascia un commento

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>