Occupazioni simboliche e non, cartelli e lenzuolate, tam-tam su Facebook. Dentro le facoltà, sui tetti e nelle piazze. Dal monumento a Bellini all’Etna, il “tetto d’Europa”, a sventolare i loro vessilli anti-Gelmini. Negli ultimi giorni studenti e ricercatori catanesi hanno deciso di farsi sentire e si sono “scaldati” in vista della manifestazione di oggi.

Ecco alcune immagini e i relativi siti

Sul tetto d’Europa, precari della ricerca e ricercatori uniCT contro DDl Gelmini, Coordinamento Unico d’Ateneo  Catania.

clicca sull’immagine per andare al sito

A medicina occupata la terrazza del Policlinico

clicca sull'immagine per andare al sito

Occupato simbolicamente il monumento a Vincenzo Bellini

clicca sull'immagine per andare al sito

“Contro la riforma vogliamo un’altra musica”, manifestazione al Teatro Massimo Bellini

clicca sull'immagine per andare al sito

Occupazione Piazza Cutelli, Facoltà di Scienze politiche

clicca sull'immagine per andare al sito

altri link:

Per una riforma democratica, occupiamo matematica

Occupazione dell’aula E del dipartimento di Fisica

E non è ancora finita…

Be Sociable, Share!

Tags: , , , ,


Lascia un commento

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>