”AAA cercasi”, Carmen Consoli e le donne ”in carriera”

I politici siciliani hanno da sempre, più o meno, strizzato l’occhio a Berlusconi e al suo partito. Per fortuna i nostri cantautori sono stati, invece, molto critici. Tempo fa è stato Franco Battiato a bacchettare la nostra classe politica con Inneres Auge. Più recentemente Carmen Consoli, la nostra cantantessa provoca e denuncia con AAA cercasi, un nuovo singolo e un nuovo video.

“Questo pezzo l’ho scritto dopo lo scandalo di ‘papi’, ma in realtà non era dedicato al nostro presidente del Consiglio, anche perché lui non deve fare parte della mia vita”, racconta Carmen Consoli che nel video dà vita a tre donne “in carriera” e a una casalinga bulimica di tv e dolci. “Mi ero ispirata invece alla storia di un imprenditore che ricattava i politici e organizzava ‘cena e coperta’, escort. Poi ovviamente ho esteso il senso, anzi si è esteso da solo, automaticamente”, racconta. Basterebbero questi versi: “Cercasi badante, un ottantenne miliardario affascinante offre a cagne di strada un’opportunità di vita più agiata, donna impenitente e ladra (AAA cercasi), donna santa e incensurata, deceduta il giorno prima basta che sia bona, come baceresti se dovessi fare cinema scena prima ciak motore azione poi si gira o forse ti interessa la politica”.

“Quello che mi preoccupa e che mi ispira –dice la Consoli in una intervista a Repubblica– è l’impoverimento che stiamo affrontando nel nostro Paese. Il fatto che adesso la priorità delle nostre figlie sia fare le puttane, perché in Italia non conviene più laurearsi, la cultura è bistrattata. Dicono tutti così no? Peccato che da noi i più grandi eroi dell’antimafia, Peppino Impastato per esempio, ci hanno insegnato che la cultura è la sola arma in grado di salvarci dalla mafia”.

”Battiato: INNERES AUGE ”


altri links

Franco Battiato a Che Tempo che Fa 28/11/2009 Parte 1/2
Franco Battiato a Che Tempo che Fa 28/11/2009 Parte 2/2

Be Sociable, Share!

Tags: , , ,


Lascia un commento

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>