COMUNICATO STAMPA

 

 

 

 

Speriamo che l’udienza preliminare di oggi, che ha ammesso la costituzione delle parti civili, sia un passo importante della battaglia perché sia fatta verità e giustizia per le vittime del laboratorio dei veleni della Facoltà di Farmacia dell’Università di Catania.

Da anni rileviamo la gravità di quanto è accaduto a Farmacia e il grave atteggiamento dei vertici accademici che si sono avvicendati alla guida dell’ Ateneo.

Continueremo nel nostro impegno per tenere alta l’attenzione dei cittadini su questa vicenda, perché siano individuate e perseguite le responsabilità e perché sia garantita la sicurezza di chi lavora, studia e ricerca nell’Università di Catania.

Luca Cangemi, coordinamento nazionale Federazione della Sinistra

 

 

Be Sociable, Share!

Tags: , ,


Lascia un commento

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>