COMUNICATO STAMPA

 

 

Venerdì 29 giugno si terrà a Catania il “Queer Veggie Pride”, il primo evento in tutta Europa in cui il LGBTQ Pride e il Veg Pride si intrecciano, per provare a costruire insieme una società che rifiuti ogni discriminazione e valorizzi ogni differenza.

L’iniziativa, promossa da IbrideVoci – lgbtq e Catania antispecista – vegani e vegetariani, è un momento di festa e di condivisione, contro ogni discriminazione di orientamento sessuale, di specie, di genere, di razza, di diversabilità; ed acquista particolare rilevanza nella realtà catanese, in cui si sono recentemente verificati episodi di omo/transfobia, ma in cui, al contempo, sono in crescita una diffusa sensibilità su questi temi ed un’attenzione a scelte di vita sostenibili e rispettose degli animali.

Margherita Hack ha rivolto al “Queer Veggie Pride” un augurio ed un messaggio di sostegno:

Faccio i migliori auguri a voi che lottate contro ogni tipo di discriminazione, siamo tutti fatti della stessa materia costruita dalle stelle, uomini e animali e perciò dobbiamo rispettare tutti gli esseri viventi, lasciarli vivere secondo la loro natura. E fra noi, scimmie senza peli, si abbia rispetto per chi è diverso da noi per il colore della pelle, per le inclinazioni sessuali, per la lingua, per tradizioni tramandate da secoli, per chi crede in dio e per chi non ci crede. Tutti dobbiamo avere uguali diritti e doveri, senza discriminazioni”.

Questo il programma della serata, che avrà luogo presso il cortile della Camera del Lavoro di Catania (via Crociferi, 40):

ore 19,30: apertura del trendy shop e dell’osteria vegan

ore 19, 30: yoga free class IL DONO DI SHIVA con la maestra Ina Asero (pratica di yoga aperta a tutte/i, si consiglia abbigliamento comodo e un tappetino)

ore 20,30: incontro con BARBARA X   (la scrittrice, speaker radiofonica, blogger, attivista antispecista,presenterà i suoi AGHENSTBUCS,  letteratura veramente libera e antagonista, autoprodotta e autogestita)

ore 21,30: spazio live con Badchonim Klezmer Duo,  li Diabate, Gabriele Cairone,  Randagio Ensemble,  Mario Gulisano – Quartetto Areasud,  Trinacria Folk Group con performance teatrale di Liborio Natali,  Banda Oriental

segue dancehall: ZUMBA fitness con Federica Scuderi,  dj set Lè TIME

(ulteriori informazioni sul blog: http://queerveggiepride.blogspot.it/ e sulla pagina fb queer veggie pride)

ufficio stampa queer veggie pride,  tel. 340.0028007, ufficiostampaqvp@libero.it

Be Sociable, Share!

Tags: ,


Lascia un commento

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>