COMUNICATO STAMPA

 

Il 25 settembre un gruppo di organizzazioni politiche, di settori sindacali, di associazioni, di donne e uomini, si sono riunite/i per costituire il Comitato Referendario per l’abrogazione della riforma Fornero dell’art. 18 e dell’art. 8 (L 138/2011).

Il referendum che vede assieme, a livello nazionale, l’IDV, il PdCI, il PRC, SEL, Verdi, ALBA e la FIOM, oltre che le aree programmatiche in CGIL Lavoro Società e La CGIL che vogliamo, inizierà la raccolta delle firme il 13 ottobre.

Le adesioni di gruppo e individuali (al Comitato) possono essere inviate entro l’1 ottobre a barbara.crivelli@email.it.

Be Sociable, Share!

Tags: , ,


One Response to “Comitato Referendario per l’abrogazione della riforma Fornero dell’art.18”

  1. per la verità bisognerebbe organizzare una vera e propria RIVOLTA. Non si salva alcun provvedimento di legge ed amministrativo. Monti ed i suoi hanno commesso un grave errore ad accettare di far parte di un governo tecnico. Hanno ratificato ruberie e stanno continuando a commettere errori su errori.

Lascia un commento

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>