Flussi migratori

clic per visualizzare la presentazione

Immigrati portatori di malattie infettive? Alla diffidenza verso chi è diverso da noi, al timore per una presunta, pericolosa ‘invasione’, si aggiunge periodicamente la paura che i migranti che arrivano nel nostro paese costituiscano una minaccia anche per la nostra salute.

Per rispondere a queste preoccupazioni vi mostriamo oggi alcune slide di una presentazione realizzata nella primavera di quest’anno da una specialista, Eleonora Caltabiano, medico ospedaliero presso l’Istituto di Malattie Infettive dell’Ospedale Garibaldi e responsabile dell’ambulatorio per l’assistenza socio-sanitaria agli immigrati irregolari.

La presentazione, messa gentilmente a disposizione di Argo, è stata già in parte utilizzata sul nostro blog per capire meglio da quali paesi e con quali mezzi i migranti raggiungano il nostro paese.

Affrontando oggi il tema delle patologie di cui i migranti sono portatori, viene fuori un quadro rassicurante per quanto riguarda la possibilità di trasmissione, definita marginale, tra stranieri immigrati e popolazione residente.

Emerge anche un altro aspetto importante, l’emarginazione sociale contribuisce a mettere a repentaglio la salute dei migranti. Una migliore integrazione e la possibilità di accesso alle cure, proteggendo loro dalle malattie, rendono più sicuri anche noi.

Click per visualizzare la presentazione

Flussi migratori

clic per visualizzare la presentazione

Be Sociable, Share!

Tags: , , ,


Lascia un commento

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>