Qual è la linea di demarcazione tra la regola e l’eccezione? E’ possibile dimostrare che sono le eccezioni a creare regole e nuovi standard che cambiano e migliorano la vita di ognuno di noi in qualsiasi campo della società e della conoscenza?

La Scuola Superiore di Catania, struttura per la formazione di eccellenza dell’ateneo catanese, ha deciso insieme all’Associazione Alumni SSC e all’Associazione Allievi SSC di rispondere positivamente a questa domanda attraverso le storie di ospiti di prestigio internazionale, che sono ritenute eccezioni, ma le cui idee possono diventare o sono diventate vera innovazione e cambiamento per tutti.

TEDxSSC (www.tedxssc.it), per la prima volta a Catania, si terrà il 18 ottobre 2014 nei locali della Scuola Superiore di Catania a Villa San Saverio.

I biglietti saranno in vendita a partire dalle ore 10 del 25 agosto 2014 e i posti sono limitati.

Le conferenze TED (Technology Entertainment Design) nascono in California 26 anni fa con lo scopo di diffondere ogni idea degna di nota. Durante una conferenza TED viene chiesto ai più importanti intellettuali mondiali di raccontare la loro vita in brevi interventi di massimo 18 minuti.

Una x aggiunta al ‘marchio’ TED indica gli eventi organizzati in maniera autonoma sulla base di linee guida generali fornite da TED.

TEDx è un programma di eventi locali che, nello spirito di condividere le “idee che meritano di essere diffuse”, si propone di far vivere localmente un’esperienza nello stile TED”, spiega Emanuele Pecora, presidente dell’Associazione Alumni SSC (l’associazione degli ex allievi della Scuola) e chief organizer dell’evento.

Ma il TED non finisce con la conferenza. Gli interventi vengono poi condivisi gratuitamente sul web (sul sito TED.com e YouTube), per raggiungere le persone di tutto il mondo, in modo da permettere la più ampia diffusione e il più proficuo scambio di idee.

Grazie al progetto Open Translation Project, tutti i video TED sono sottotitolati e tradotti in oltre 90 lingue da volontari sparsi in tutto il mondo.

Una boccata di ossigeno, una iniezione di fiducia nella difficile realtà catanese?

Fiducia nella forza delle idee, come si legge nel manifesto TEDx, “ radunare persone insieme con lo scopo di condividere le idee abbia il potere di trasformare le idee in azioni”. E volontà di “migliorare il mondo” attraverso la condivisione delle idee, la “interazione umana” e la collaborazione. Come avviene anche nell’organizzazione dell’evento, che consente a “studenti, professori, amministrativi di lavorare insieme nello stesso progetto”.

A Catania arriveranno protagonisti provenienti dal mondo dell’imprenditoria, della cultura, dell’arte come Carmelo Papa (Executive Vice-Presidente di STMicroelectronics), Francesco Cafiso (sassofonista siciliano che vanta esibizioni in tutto il mondo), Alex Vespignani (Fisico, Professore presso Northeastern University a Boston), Antonella Ferrara (curatrice di TaoBook), Mimmo Costanzo (imprenditore, CEO di Cogis), Roberto Zappalà (coreografo e direttore artistico), Lea D’Antone (storico, Professoressa presso la Sapienza di Roma), Issa Ali Haggar (mediatore culturale) e Rosario Valastro (Presidente Regionale della Croce Rossa Italiana), Emanuele Feltri (giovane imprenditore agricolo), Simone Tornabene (Digital Strategist), Baye Gaye (pittore), Umberto Bonaccorsi (Coach Seniores Rugby I Briganti) e altri ancora.

Per maggiori informazioni contattare l’indirizzo tedxssc@gmail.com o consultare il sito web dell’evento www.tedxssc.it. TEDx è presente anche sui social network Facebook, www.facebook.com/tedxssc, e Twitter, www.twitter.com/tedxssc (@TEDxSSC)

Ecco lo spot dell’evento realizzato da allievi ed ex allievi della Scuola

Be Sociable, Share!

Tags: , ,


Lascia un commento

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>