Librineria, LibrinoLibrineria a Librino. Lo dice la parola stessa, avrebbe detto il Ferrini di Quelli della notte. E così fu, qualche mese fa: da un’idea dei ragazzi dell’associazione sportiva “I Briganti Rugby” e del Centro Iqbal Masih, è nato un servizio culturale e sociale che ha lo scopo di creare nuovi collegamenti tra gli abitanti di Librino.

Protagonisti sono i libri e il loro potere di aggregazione, soprattutto per i giovani e per i bambini. Un libro che “non deve essere più visto come un arnese di tortura” ma come gioco e occasione di nuovi incontri tra gli abitanti, bambine e bambini, ragazzi e ragazze, donne e uomini.

Così le animatrici della Librineria davanti  all’obiettivo di TeleZammù ci parlano di caratteristiche e scopi della biblioteca, piccola ma suscettibile di ampliamenti. Sì, potrebbe diventare anche grande, grazie alle donazioni. Si può regalare un libro che abbiamo in doppia copia, o quello che abbiamo già letto, o ancora quello che faceva parte della nostra biblioteca da bambini.
Donate sono state le scaffalature della libreria Gramigna che ha  chiuso i battenti, donati i libri, donato il tempo che i volontari dedicano alla struttura, ospitata dal Club House “Giuseppe Cunsolo” al Campo San Teodoro Liberato. Insomma si tratta di un work in progress che ha già destato l’attenzione di varie testate, Argo compreso.

Adesso anche Telezammù ha puntato la sua telecamera sulla Librineria ed ha realizzato un video, firmato da Alessia Di Pietro, Alessandro De Filippo e Marzia Toscano, che Argo vi ripropone.

Be Sociable, Share!

Tags: , , , ,


One Response to “La Librineria, un servizio di Telezammù”

  1. Comitato Popolare Antico Corso
    novembre 8th, 2014 at 00:26

    A volte uno strumento che sembra sorpassato riesce a dimostrare il contrario; tenere in mano qualcosa che ha un proprio calore, un odore, capace di fare immaginare le cose, una cosa che funziona senza batterie, senza corrente elettrica, senza il bisogno di una copertura di rete, senza ricarica:
    … IL LIBRO.
    Quante cose riesce a fare un libro, figurati una librineria intera!!!

Lascia un commento

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>