Graffi dell'anima, Bruno TaddeiPittore, scultore, fotografo. Tutto questo è Bruno Taddei, artista originario della provincia di Varese che si occupa da anni anche dell’’integrazione lavorativa di disabili. A fine dicembre sarà protagonista e conduttore, in collaborazione con l’associazione Officina delle Visioni , di un workshop dal titolo: “FOTOGRAF(FI)ARE per raccontare e raccontarsi: dalla percezione visiva alla percezione di sé”.

Taddei interviene sulle foto, graffiandole con un taglierino e facendone, così, altro. Attraverso quei graffi in superficie arriva in profondità, arriva alla sua anima: “Attraverso lame incido la mia paura di essere solo”.

 

Be Sociable, Share!

Tags: ,


Lascia un commento

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>