cittainsieme_questionario_2016In questi ultimi tre anni Catania è migliorata o peggiorata? Come valutare la situazione attuale del traffico, del verde pubblico, dei servizi sociali? Quale la situazione del trasporto pubblico?

Con queste e altre domande, raccolte in un questionario, l’associazione CittàInsieme prova a coinvolgere i catanesi in una valutazione sulla impidezza e l’efficacia del lavoro svolto dall’attuale Giunta Bianco.

Sotto inchiesta non solo i servizi offerti al cittadino ma lo stesso comportamento degli nostri amministratori. Ci vien chiesto, infatti, se ci è parso corretto e trasparente o fino a che punto abbia ceduto alla tentazione del clientelismo.

Non una indagine fine a se stessa, comunque, ma il momento preparatorio di un confronto pubblico, da tenersi alla fine di ottobre, a cui sarà invitata l’Amministrazione, chiamata a discutere “delle cose fatte e rendere conto di quelle da fare”.

Il questionario si può compilare on line a questo link

Oppure si può scaricare, consegnando poi la versione cartacea, compilata, presso la sede di CittàInsieme in via Siena 1.

Be Sociable, Share!

Tags: ,


One Response to “Cittainsieme, un questionario per Catania”

  1. Il movimento 5 stelle non ha nulla da eccepire in merito alla vicenda delle gare relative ai parcheggi, soprattutto quello di piazza europa che prevederebbe ipoteca su bene demaniale (nella finanza di progetto è il privato che deve mettere i soldi, l’ipoteca su bene demaniale, ammesso che sia valida, poteva farla il comune senza ricorrere alla finanza di progetto, visto che si sono limitati ad ipotecare a favore della monte paschi la superficie della piazza europa)
    Gare amministrativamente nulle, a prescindere dalla assoluzione che non contesto, come risulta chiaramente dalla registrazione del processo:
    http://www.radioradicale.it/sc.....-comune-di

    Nulla da dire sulla vicenda degli affitti delle sedi degli enti pubblici, come ad esempio l’immobile in via Monte Lauro dato in affitto per anni alla ex provincia regionale di Catania, dalla G&G del gruppo virlinzi?
    E nulla da dire neanche sull”affitto della segreteria studenti da parte dell’università in via landolina €229.319,56+IVA decorrente dal 2008?
    progettano chiaramente di mantenere l’affitto fino al 2019 mentre avrebbero avuto TUTTO il tempo di RISOLVERE il contratto e trovare una sede pubblica piu conveniente.
    E che dire dell’affitto della sede della agenzia delle entrate e del demanio?
    NON c’è alcun motivo valido per mantenere quell’affitto mentre gli avvisi per la ricerca di altri immobili privati della durata di circa un mese, vengono emessi a fine mese di luglio 2016 con scadenza il 15 settembre, come si evince dall’avviso:
    http://www.agenziademanio.it/e.....I-2016.pdf

    IN un mese e mezzo, in AGOSTO si dovrebbe reperire un immobile? e perchè nuovamente privato e non pubblico?
    e perchè e non valorizzare il patrimonio pubblico che è cospicuo e viene lasciato in stata di abbandono da anni?

Lascia un commento

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>