del 1 aprile 2020 (di )

Tra le voci che si stanno levando per mettere in guardia contro i pericoli di un rinnovato protagonistmo delle mafie nella situazione di crisi economica determinata dalla pandemia c’è quella di Enzo Guarnera, avvocato penalista catanese che da anni contrasta la mafia nell’esercizio della professione e nell’associazionismo. Eccola La grave crisi economica, che

Continua a leggere... Pandemia opportunità per la mafia

del 31 marzo 2020 (di )

Si può fare. Si può sequestrare una società di trasporti di prodotti ortofrutticoli ad una potente famiglia mafiosa. Se ne può affidare la gestione ad un

Continua a leggere... Geotrans, la legalità fa strada

del 29 marzo 2020 (di )

In un momento drammatico in cui si sprecano le lodi e il sostegno, quanto meno verbale, al lavoro di medici e infermieri, mentre arrivano soccorsi da altri Paesi ma non dall’Europa, si moltiplicano le restrizioni alla mobilità individuale e si introduce un blocco alla produzione di tutto ciò che non è essenziale, le fabbriche di […]

Continua a leggere... Se si potesse sparare al virus

del 27 marzo 2020 (di )

In attesa di capire quando si potrà tornare a scuola, la didattica a distanza, seppure a macchia di leopardo, permette di non interrompere il rapposto con studenti e famiglia. Chi lavora nella scuola si interroga su come mantenere e sviluppare questa relazione. Diverse centinaia di docenti siciliani, con una lettera aperta che vi

Continua a leggere... Scuola, in attesa del suono della campana

del 25 marzo 2020 (di )

Il Sunia di Catania, insieme alle associazioni La Ragnatela e Città felice, ha inviato a Sindaco e Prefetto una lettera aperta per chiedere che venga affrontata la difficilissima condizione dei senza tetto, particolarmente esposti in questo momento così difficile. Fino ad ora non è pervenuta nessuna risposta dalle

Continua a leggere... L’ex ospedale Vittorio ospiti i senza casa

Per la prima volta, dopo 25 anni, non si è svolta in piazza la manifestazione nazionale prevista da Libera per la Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. Nella consapevolezza della gravità del momento attuale e della

Continua a leggere... Il 21 marzo di Libera, la primavera arriva comunque

In questo tempo complicato c’è chi continua a fare quello che ha sempre fatto, chi ha ridotto la sua attività, chi deve lavorare per molte più ore, chi deve esporsi a pericoli, chi si ritrova a lavorare in grande solitudine, e chi invece il suo lavoro lo ha perso. La lettera che pubblichiamo è stata […]

Continua a leggere... Didattica a distanza, lettera di una professoressa

Studiava pittura, Sofonisba Anguissola, come del resto le altre sorelle. Ma solo a lei toccò in sorte, per carattere, talento, o pura fortuna, di perseverare in quest’arte fino a conquistarsi una celebrità che dalla sua città, Cremona, si estese presto in tutta Italia e poi oltre i confini del paese. Destino quanto mai raro il […]

Continua a leggere... Dalla corte di Spagna alla Sicilia, la vita singolare di Sofonisba Anguissola

Accordi e tregue militari disattesi, imboscate e massacri condotti dall’una e dall’altra parte in conflitto: questa è oggi la guerra che si svolge in Siria. Dalle prime manifestazioni di massa al tempo delle primavere arabe alla violenta repressione del dittatore Assad, dalla nascita del

Continua a leggere... Oltre la crisi al confine greco-turco, uno sguardo sulla guerra in Siria

del 15 marzo 2020 (di )

Tutelare le persone più fragili, i senzatetto, i disabili, gli indigenti, tutti coloro che la crisi in corso mette in particolari difficoltà e per i quali vanno individuate soluzioni specifiche. E’ l’appello che un folto gruppo di associazioni rivolge al

Continua a leggere... Come restare a casa se non si ha una casa?