Sono dodicimila mediamente i pendolari che ogni giorno attraversano lo Stretto di Messina, soprattutto per motivi di lavoro o di studio e che da ultimo hanno potuto fare affidamento quasi solo sul servizio di traghettamento della Caronte&Tourist. A fine giugno dovrebbe diventare finalmente operativa, dopo la consueta serie di lungaggini giudiziarie, la cosiddetta ‘metropolitana del […]

Continua a leggere... Metropolitana del mare: novità sullo Stretto

del 7 novembre 2009 (di )

Sarà una nuova, ingegnosa intuizione dei creativi pubblicitari catanesi, ma sta diventando una moda dilagante. A ottobre è partita, finalmente, la sperimentazione della raccolta differenziata porta a porta in una parte della città, ma la campagna pubblicitaria era stata lanciata almeno quattro mesi prima, dando a tutti, anche a quelli che l’avevano notata, il tempo […]

Continua a leggere... Alla metropolitana che non c’è

La crescita e la coesione di un territorio si misurano anche dalla capacità di includere e coinvolgere nei processi di sviluppo anche chi, per motivi economici e sociali, rischia di restare indietro. E’ il caso, ad esempio, delle tante persone che covano piccoli sogni imprenditoriali e non riescono a concretizzarli perchè, non potendo fornire garanzie, […]

Continua a leggere... Non carità ma piccoli crediti per lo sviluppo

Nel quadro di quella originale iniziativa di autoopposizione interna alla maggioranza del nostro Parlamento Regionale, finita la guerra sulla sanità, è in corso quella sulla formazione professionale. Proprio in questi giorni il presidente Lombardo ha d’autorità dichiarato nulle tutte le decisioni assunte nell’ultimo mese dall’assessore al ramo Incardona. Naturalmente il comune mortale non saprà mai quali […]

Continua a leggere... La Sicilia dei record: la formazione professionale

del 5 aprile 2009 (di )

Per una città che in pochi anni è riuscita ad accumulare centinaia di milioni di debiti, spenderne circa 16 milioni per   costruire impianti sportivi nel quartiere satellite di Librino e lasciarli andare in malora è un gioco da ragazzi. E’ quanto documenta con un taglio che non ha nulla da invidiare a Report, Rimpianti […]

Continua a leggere... Librino da bere

del 24 marzo 2009 (di )

Piazza Castelnuovo 13: se andate a Palermo segnatevi questo indirizzo e andate a fare una capatina al negozio che da circa 10 giorni ha aperto i battenti. Ci troverete pasta, vino, miele, olio, legumi, conserve, ma non si tratta dei soliti prodotti industriali che si possono trovare in un qualsiasi bottega di quartiere. Vi accorgerete, […]

Continua a leggere... Sapori e saperi della legalità

del 15 marzo 2009 (di )

Quanti nuovi posti di lavoro puliti potrebbe creare il sistema di imprese della Sicilia se disponesse di un miliardo di euro in più l’anno? Quanti giovani costretti ad emigrare per mancanza di dignitose offerte di lavoro potrebbe intercettare? Sono queste le domande che, con una buona dose di rabbia, sorgono leggendo le cifre, apparentemente fredde, sciorinate in un libro pubblicato […]

Continua a leggere... I costi dell’illegalità

del 10 marzo 2009 (di )

Un banchetto per vendere arance a scuola! L’ultima stranezza della scuola dei progetti, avrà pensato l’anziano insegnante. In effetti in diverse scuole catanesi in questi giorni durante la ricreazione sono state viste queste postazioni con dietro ragazze e ragazzi che offrivano sacchetti pieni di bellissime e profumate arance, frutto (è proprio il caso di dire) […]

Continua a leggere... Arance pizzo free: una festa!

del 27 febbraio 2009 (di )

Sorprendente Catania! Mentre le Istituzioni continano a dormire il sonno dei giusti (che fine ha fatto, tanto per fare un esempio, il progetto relativo all’ex Manifattura tabacchi di piazza san Cristoforo? E dell’infinita telenovela del Museo di Castello Ursino, vogliamo parlarne?), i privati, almeno nel campo delle inziative museali, riescono di tanto in tanto ad accendere […]

Continua a leggere... Eppur si muove!

del 23 febbraio 2009 (di )

Buone notizie dalla scuola catanese: una classe dell’Istituto tecnico industriale “Archimede”, la IV B elettronica, ha superato la selezione del concorso “Una giornata al Senato”, bandito dal Senato della Repubblica. Gli alunni parteciperanno dunque, nel prossimo mese di ottobre, assieme al prof. A. Leone che li ha coordinati, ad una giornata di studio e formazione […]

Continua a leggere... A scuola di legalità