Si è appena insediata la nuova Soprintendente di Catania, Rosalba Panvini. Rispetto a chi l’ha preceduta vanta un curriculum di peso, ma si porta dietro anche una scia di polemiche per autorizzazioni controverse, ispezioni regionali e persino una denuncia per mobbing portata fino all’Ars da

Continua a leggere... Panvini Soprintendente, lascerà il suo segno anche a Catania?

del 3 settembre 2018 (di )

Ha superato da tempo il mezzo secolo il ponte sul fiume Cassibile, che troviamo sulla SS 115, poco prima di Avola. E’ un classico ponte ad arco, ‘a spinta eliminata’, costruito in cemento armato, con armatura in ferri lisci. Come tanti vecchi ponti, è ora soggetto al

Continua a leggere... Ponti siciliani a rischio

E’ diventata ormai una sorta di circuito per moto di grossa cilindrata una delle più belle zone della Sicilia orientale, caratterizzata, oltre che da pini, da querce, betulle bianche dell’Etna, faggi e altre vegetazioni tipiche. Oltre alla presenza di

Continua a leggere... Addio alla quieta bellezza della Mareneve, arrivano i ‘tutati della domenica’

del 12 agosto 2018 (di )

Prosegue il percorso iniziato dalla rete di associazioni, #restiamoumani e incontriamoci, nata a Catania per contrastare il dilagante clima di odio e di razzismo. Lo spunto che ha indotto queste

Continua a leggere... Ordinanza anti-bivacco, una petizione on line

Un miliardo e mezzo, un debito che la Corte dei Conti considera insostenibile per le finanze del Comune, destinato quindi a dichiarare il dissesto. Un dissesto che nessuno vuole ma che molti hanno contribuito a creare, non solo l’ultima delle

Continua a leggere... Dissesto del Comune, chi è responsabile e chi paga

Decine di Associazioni e tante cittadine e cittadini catanesi hanno chiesto al Sindaco di Catania, Salvo Pogliese, di ritirare l’ordinanza “salva decoro”. Non sono andate in ordine sparso ma hanno costituito una rete, #restiamoumani e incontriamoci, una iniziativa partita in

Continua a leggere... Le Associazioni insistono, Pogliese revochi l’ordinanza

Nessuna ordinanza comunale può imporre di far pagare una multa a un senzatetto per aver dormito per strada: lo ha stabilito il TAR del Friuli Venezia Giulia a dicembre del 2016. Secondo il TAR, infatti, il Comune può

Continua a leggere... Pogliese, ordine e disciplina (solo per i più deboli)

Molte le reazioni all’ordinanza del nuovo sindaco di Catania, Salvo Pogliese, “in materia di Tutela della Sicurezza Urbana e Decoro del Territorio comunale”, detta anche ‘anti-bivacco’. Scegliamo oggi di pubblicare la lettera aperta di un avvocato penalista, Enzo Guarnera, impegnato da anni in politica e nel sociale, che pone la questione di chi abbia realmente […]

Continua a leggere... Pogliese, il Vescovo e il decoro della città

del 6 giugno 2018 (di )

Nell’inchiesta sulle cosiddette “spese pazze” del Parlamento regionale siciliano, risulta rinviato a giudizio anche Salvo Pogliese, candidato sindaco del centrodestra a Catania. Si tratta della gestione dei fondi che la Regione riconosce ai gruppi parlamentari dell’Assemblea regionale siciliana, e i fatti contestati si

Continua a leggere... Il rinvio a giudizio di Salvo Pogliese

Indignazione e dolore da parte del sindaco uscente, Enzo Bianco, di fronte alla “vandalizzazione” subita dai bagni pubblici del boschetto della Plaia. Certo, fa male vedere come viene trattato un bene pubblico che, al contrario, dovrebbe essere tutelato, soprattutto in un

Continua a leggere... Bagni pubblici al boschetto della Plaja, non tutti i mali vengono per nuocere?