Nessuna ordinanza comunale può imporre di far pagare una multa a un senzatetto per aver dormito per strada: lo ha stabilito il TAR del Friuli Venezia Giulia a dicembre del 2016. Secondo il TAR, infatti, il Comune può

Continua a leggere... Pogliese, ordine e disciplina (solo per i più deboli)

Molte le reazioni all’ordinanza del nuovo sindaco di Catania, Salvo Pogliese, “in materia di Tutela della Sicurezza Urbana e Decoro del Territorio comunale”, detta anche ‘anti-bivacco’. Scegliamo oggi di pubblicare la lettera aperta di un avvocato penalista, Enzo Guarnera, impegnato da anni in politica e nel sociale, che pone la questione di chi abbia realmente […]

Continua a leggere... Pogliese, il Vescovo e il decoro della città

del 6 giugno 2018 (di )

Nell’inchiesta sulle cosiddette “spese pazze” del Parlamento regionale siciliano, risulta rinviato a giudizio anche Salvo Pogliese, candidato sindaco del centrodestra a Catania. Si tratta della gestione dei fondi che la Regione riconosce ai gruppi parlamentari dell’Assemblea regionale siciliana, e i fatti contestati si

Continua a leggere... Il rinvio a giudizio di Salvo Pogliese

Indignazione e dolore da parte del sindaco uscente, Enzo Bianco, di fronte alla “vandalizzazione” subita dai bagni pubblici del boschetto della Plaia. Certo, fa male vedere come viene trattato un bene pubblico che, al contrario, dovrebbe essere tutelato, soprattutto in un

Continua a leggere... Bagni pubblici al boschetto della Plaja, non tutti i mali vengono per nuocere?

Un Ente pubblico non in grado ormai di svolgere le proprie competenze e offrire i necessari servizi alla collettività ma che continua a mantenere intatto il numero dei propri dirigenti, premiandoli addirittura per i risultati raggiunti, non si rende responsabile di un danno erariale? Questo, in soldoni, il contenuto di una denuncia alla Procura, alla […]

Continua a leggere... Ex Provincia di Catania, dirigenti inattivi premiati a prescindere

del 17 marzo 2018 (di )

“Funzionari pubblici sono stati in busta paga delle ditte coinvolte per non fare il loro dovere”, così il procuratore di Catania, Carmelo Zuccaro, ha commentato i risultati dell’inchiesta ‘Garbage affair’ della Dia che ha messo in luce un

Continua a leggere... Catania e rifiuti, uno sporco affare

Centinaia di migliaia di tonnellate di sabbia dalla Sicilia al principato di Monaco, per estendere di 6 ettari il water-front del]la città-stato e costruire soprattutto abitazioni di lusso. Il progetto, di 2,3 miliardi di

Continua a leggere... Sabbia siciliana per espandere il principato di Monaco

del 9 febbraio 2018 (di )

No, non ha sbagliato il bus BRT che ha lasciato la corsia preferenziale per confondersi nella folla delle auto che percorrono la via Passo Gravina. Accade ormai ogni giorno da quando non ha più la possibilità di transitare dal Tondo Gioeni. Dopo il

Continua a leggere... Via Passo Gravina e il BRT a passo di lumaca

Chi e’ religioso ha le chiese. Ma chi non crede? Dove potrà dare l’ultimo saluto alle persone che ama? Le Rivoltapagina hanno lanciato un appello in cui chiedono che venga predisposta, a Catania, una sala in cui possano tenersi funerali laici, una

Continua a leggere... Una sala laica per l’ultimo saluto ai propri cari

del 30 gennaio 2018 (di )

Continua a crescere rapidamente il numero di firme apposte alla petizione lanciata dall’Archeoclub di Aidone-Morgantina e dall’archeologa Serena Raffiotta per dire NO al trasferimento della Venere di Morgantina dal Museo di Aidone. La petizione si trova a questo link su change.org ed ha come principali destinatari il

Continua a leggere... La Venere di Morgantina resti ad Aidone