Dura solo 52′ minuti “Senza rossetto”, il cortometraggio realizzato da Silvana Profeta regista e antropologa visuale ed Emanuela Mazzina archivista, presentato alla libreria Prampolini di Catania il 29 aprile scorso. Questo docufilm, prodotto da

Continua a leggere... Le prime donne italiane al voto, ‘senza rossetto’.

del 25 aprile 2019 (di )

Perché celebrare o festeggiare oggi il 25 aprile del 1945? Può essere considerato “un derby tra fascisti e comunisti”, come ha detto il Ministro Salvini? Al di fuori della

Continua a leggere... 25 aprile oggi

del 21 aprile 2019 (di )

Pasqua di resurrezione, di speranza, ma anche di responsabilità. Non a caso quest’anno Papa Francesco ha affidato le meditazioni che

Continua a leggere... Pasqua di responsabilità

Cogliere il ritmo e l’armonia già presenti nel creato, sol che ci si sappia sintonizzare col respiro dell’universo: è questa l’ambizione di Romana Romano nel nuovo volume di poesie “Risplende di nuovo il sole”, presentato domenica scorsa nei locali della biblioteca del Castello di Leucatia. A presentarlo sono stati Mina Mancuso, docente di lettere, e

Continua a leggere... Chiaroscuri e variazioni nella poesia di Romana Romano

Si festeggiano in tutta Italia i 500 anni dalla nascita di Leonardo da Vinci. Anche a Catania sono numerosi gli spettacoli, le mostre, i seminari dedicati a celebrare questo genio poliedrico del Rinascimento italiano. Invitato dalla

Continua a leggere... Leonardo da Vinci scienziato, la centralità del disegno

Sette aprile, in Italia una data come un’altra. In Rwanda il ricordo di un avvenimento indimenticabile, il 7 aprile 1994 iniziò il genocidio che portò alla morte di un milione di persone, colpevoli solo di essere figli della minoranza etnica del paese. Ieri a Catania, presso la sala Machiavelli di Piazza Università, si è svolta […]

Continua a leggere... Teneramente onlus, Maestre Montessori in Rwanda

del 31 marzo 2019 (di )

Una storia lontana nel tempo, riavvicinata all’occhio e all’orecchio moderni da un finale intriso di tenerezza e disperazione del tutto contemporaneo. E’ la Scortecata, ovvero “l’intrattenimento decimo della prima giornata” de “Lo cunto de li cunti “di Giambattista Basile, che fornisce parte della trama alla drammaturga e regista siciliana Emma Dante, che si lascia ispirare […]

Continua a leggere... La Scortecata, farsa e tragedia

del 25 marzo 2019 (di )

I terremoti dell’Etna, anche quando sono di entità modesta come quello dello scorso 26 dicembre, sono spesso disastrosi e comunque avvertiti dai residenti in modo molto violento. Perché ? Lo ha spiegato il

Continua a leggere... Terremoti etnei e ricostruzione post sisma

del 20 marzo 2019 (di )

Il disarmo come via per la pace, mai come in questo momento minacciata nell’indifferenza generale. Sono 300 i conflitti in atto, le guerre combattute davvero 40. Numeri che interrogano e dicono che è sempre più

Continua a leggere... Pace e disarmo

del 16 marzo 2019 (di )

Gli alberi in città: potrebbe sembrare ovvio ma vorremmo lo stesso ricordarvi che non sono loro che hanno scelto di soggiornare in mezzo a noi, nei nostri striminziti giardini, dentro minuscole aiuole lungo i viali a respirare smog e a sorbirsi tutti i

Continua a leggere... Gli alberi in città