del 7 novembre 2018 (di )

La Procura di Catania ha chiesto l’archiviazione per Matteo Salvini: secondo il Procuratore della Repubblica Carmelo Zuccaro, il ritardo nel far scendere le 177 persone a bordo della nave Diciotti deve ritenersi «giustificato dalla scelta politica, non sindacabile dal giudice penale per il principio della separazione dei poteri, di chiedere in sede europea la

Continua a leggere... Diciotti, la scelta discutibile della Procura

del 11 ottobre 2018 (di )

Anche se da giorni non se ne parla più, il sequestro dei beni di Mario Ciancio è stato un fatto importante per la nostra città. Non solo è stato toccato un ‘potente’ che sembrava intoccabile, c’è di più. L’intreccio di relazioni e di interessi che lo lega ad altri personaggi di spicco della vita sociale […]

Continua a leggere... Ciancio, un giornale e mille interessi

26 settembre 1988, nel trapanese viene ucciso Mauro Rostagno. A trenta anni di distanza non è ancora stata fatta piena luce su questo omicidio che mise fine al percorso di vita di questa figura per tanti aspetti emblematica della generazione del Sessantotto. Tra i fondatori di Lotta Continua, dopo l’abbandono della militanza politica, approdò in […]

Continua a leggere... Ricordare Mauro Rostagno e il suo impegno in prima persona

del 18 agosto 2018 (di )

Le accuse mosse nel 2017 dalla Procura di Catania alle Associazioni Non Governative (ONG) presenti con le loro navi nel Mediterraneo sono “destinate inesorabilmente all’archiviazione”. Lo ha scritto Antonio Massari su

Continua a leggere... Chi chiederà scusa alle navi umanitarie

del 24 luglio 2018 (di )

Il dopocena, soprattutto a Catania, coincide con le “ore piccole” e non può che concludersi con una passeggiata. Anche i politici non sfuggono a una tale regola, e così, qualche giorno addietro, due illustri esponenti della

Continua a leggere... San Berillo, il video dell’odio

del 6 giugno 2018 (di )

Nell’inchiesta sulle cosiddette “spese pazze” del Parlamento regionale siciliano, risulta rinviato a giudizio anche Salvo Pogliese, candidato sindaco del centrodestra a Catania. Si tratta della gestione dei fondi che la Regione riconosce ai gruppi parlamentari dell’Assemblea regionale siciliana, e i fatti contestati si

Continua a leggere... Il rinvio a giudizio di Salvo Pogliese

del 19 aprile 2018 (di )

Sono il 30% della popolazione carceraria siciliana, anche il 60% vicino ai luoghi di sbarco. Parliamo dei detenuti stranieri della nostra Regione, dei quali non si occupa nessuno, o quasi. Non hanno in loco famiglie a cui appoggiarsi, anche solo per un cambio di biancheria, non conoscono la

Continua a leggere... Oltre i confini, l’inclusione possibile

del 19 marzo 2018 (di )

Da Corso Martiri della Libertà ai Murales del carcere di piazza Lanza. Sarà questo il percoso del corteo organizzato da Libera di Catania in occasione della ‘Giornata della memoria e dell’impegno‘ del 21 marzo. In via Cesare Beccaria, con un sistema di

Continua a leggere... Con Libera di Catania, Oltre il limite

Sono le dieci del mattino di giovedì 16 novembre quando, sul palcoscenico delimitato da quinte laterali nere, in un piccolo teatro, le luci dei riflettori illuminano otto giovani musicisti di età fra i 18 e 22 anni, muniti dei loro strumenti, trombe e

Continua a leggere... I giovani dell’Istituto Penale Minorile in concerto

“Libera si impegna per la verità sugli omicidi Vecchio e Rovetta”. Lo scrive il Coordinamento provinciale di Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie a Catania ribadendo “il proprio impegno di memoria e testimonianza per tutte le vittime delle mafie e la vicinanza ai tanti familiari che ancora aspettano di conoscere i motivi e […]

Continua a leggere... Vecchio e Rovetta, l’impegno di Libera perchè si faccia giustizia