Crediamo che il miglior modo per festeggiare la festa dei lavoratori, ed evitare che la sua forza propulsiva si pietrifichi in meri ritualismi, sia parlare di esperienze concrete di impegno sociale, parlare di chi non si rassegna e non ha paura di dire “no”. Lo stesso “no” che i

Continua a leggere... Primo maggio con i Figli dell’Officina

del 26 January 2015 (di )

“Faccia di piru cottu, di pummaroru sfattu, dimmi cosa ti ho fatto, perché non mi ami più?!” Cesare, questa canzoncina, la cantava in classe agli alunni e la scuola, con lui, non era mai una fatica; era sempre qualcosa di divertente. Non era un insegnante convenzionale. Così lo ricordano gli alunni che adesso gli hanno […]

Continua a leggere... Ciao Cesare Cavadi, il saluto di Argo

del 15 November 2014 (di )

Forse è un po’ datata ma sempre gradevole e interessante anche come spaccato di un’ epoca. “La ballata della piccola borghese” è una nuova, vecchia produzione di GiuFa, premiata ditta Ciccio Giuffrida/Gianni Famoso, due studiosi e

Continua a leggere... GiuFa, una ballata degli anni 60

Armi che uccidono ancor prima di essere utilizzate. E’ questo il tema della nuova-vecchia canzone di GiuFà, sorta di acronimo per indicare gli autori, rispettivamente di testo e musica, Francesco Giuffrida e Gianni Famoso. Oggi la riproponiamo in un video realizzato da un team affiatato a cui collaborano montatore, voci, strumenti.  Ieri per farsi carico […]

Continua a leggere... Giuffrida, ho chiesto ‘quantocosta’ la guerra a mio papà

del 7 September 2014 (di )

Ricca di emozioni e per nulla retorica la serata che il Comune di Milo, in collaborazione con Franco Battiato e la Nazionale cantanti e sotto la regia di Red Ronnie, ha dedicato a Fabrizio De Andrè. A partire dal filmato, girato a sua insaputa e mandato in

Continua a leggere... A Milo De Andrè parla in siciliano

del 2 September 2014 (di )

Un evento musicale che coinuga la valorizzazione delle band locali e la partecipazione di star internazionali, un tentativo di resistere alla crisi economica e continuare a proporre buona musica, anche per palati raffinati. E’ l’Etna in Blues, festival realizzato il 29 e 30 agosto al Parco Manenti di Mascalucia. Ce ne parla oggi, con la […]

Continua a leggere... Etna in Blues 2014

Un museo itinerante per ricordare la voce, la musica e la vita di un mito del rock, Elvis Presley. Unica città europea ad ospitarlo è Taormina, dove sarà visitabile fino al 21 settembre. Ce ne parla oggi il nostro amico e collaboratore Marcello Gurrieri. Un invito ad emozionarci, e a riflettere sul dramma di questa […]

Continua a leggere... Elvis, La leggenda incontra il Mito a Taormina

Avete una chitarra, un violino, qualche altro strumento inutilizzato da cui non riuscite a separarvi? Qualcuno vi propone di donarlo a un bambino che non avrebbe modo di acquistarlo ma lo desidera per poter suonare con altri suoi coetanei in una ‘piccola’ orchestra pensata a sua dimensione. L’invito a regalare uno strumento, anche ‘da studio’, […]

Continua a leggere... Musicainsieme, facciamo ri-suonare uno strumento dai bambini di Librino

La crisi è economica, politica, umana. Ed una musica la racconta; è una musica antica, nata per raccontare altre crisi, lontani dolori, sofferenze nascoste, l’esilio da Smirne per sfuggire ai turchi nel ’22, ma anche l’emarginazione, la rabbia e la protesta. E’ attuale il rebetiko, dal turco rebet uguale ribellione, il blues ellenico, ripreso oggi, […]

Continua a leggere... Indebito, con Capossela e Segre sulle note del rebetiko

del 30 April 2014 (di )

La “fuitina” è, purtroppo, una situazione sicuramente più comprensibile in Sicilia, e nel meridione, che in altre parti del Paese. Quando nell’Isola, con la pubblicazione (1957) del Corpus di musiche popolari siciliane di Alberto Favara il canto popolare non fu più rappresentato quasi unicamente da Vitti ’na crozza, Ciuri ciuri, Sicilia bedda e

Continua a leggere... La ‘fuitina’, più che amore è possesso