Il protagonista de L’amanti miu è un uomo molto amato, idolatrato diremmo, da una donna; ma è un uomo come tanti, senza nome e senza volto. Quella di Unni si’, invece, non è una donna qualsiasi, è Felicia, mamma di Peppino Impastato. Unni si’, è una canzone in siciliano, scritta da Francesco Giuffrida, musicata e […]

Continua a leggere... Canto per Impastato della premiata ditta Giuffrida & Ciatuzza

Hanno suonato in onore di s. Agata, ma anche per ricordare il grande Claudio Abbado, il maestro che per primo ha importato in Italia il Sistema delle Orchestre e dei Cori Giovanili e Infantili, creato sul modello di quello promosso in Venezuela da José Antonio Abreu per permettere l’accesso gratuito e libero alla musica per […]

Continua a leggere... MusicaInsieme, i bambini di Librino a San Nicola

La Catania che cerca di risorgere dalle macerie del terremoto del 1693 non si limita a rinnovare il proprio tessuto urbanistico ma costruisce la propria rinascita anche sulla vitalità culturale. Sulla cultura e quindi anche sulla musica investono le classi dirigenti del primo settecento ed è questo il conteso in cui si muove l’analisi non […]

Continua a leggere... ‘700 a Catania, quelle note del dopo terremoto

Sono stati i ragazzi dell’orchestra sinfonica infantile Falcone e Borsellino ad accogliere la presidente della Camera Laura Boldrini nell’atrio della scuola Dusmet-Doria di via Case Sante, dove hanno suonato sotto la direzione del giovanissimo direttore venezuelano Victor Omobono, esperto del metodo Abreu. Dopo lo stress dei cambiamenti di programma e della

Continua a leggere... La Boldrini a San Cristoforo, uno Stato più vicino?

Federico De Roberto ne parlò nella sua guida turistica su Catania e probabilmente lo fotografò (amava fotografare anche se non quanto scrivere). Così l’autore dei Vicerè ne scrive: “Donato del Piano, abate calabrese, spese dodici anni della sua vita e dieci mila onze dei Padri — centoventisette mila e cinquecento lire — per costruirvi uno dei […]

Continua a leggere... L’organo di Donato del Piano da De Roberto ad oggi

del 26 settembre 2013 (di )

Di Via Castellana Bandiera di Emma Dante, abbiamo già parlato quando il film è stato presentato alla 70esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia che ha regalato ad una delle protagoniste, Elena Cotta, 82 anni, la coppa Volpi per la migliore attrice. Non si è parlato invece abbastanza di “Comu è sula la strata” […]

Continua a leggere... “Cumu è sula” via Castellana Bandiera

Più di quattro milioni di euro al Teatro Bellini per promuovere sicurezza e legalità tra i giovani, da gestire in partenariato con altri enti e associazioni, ma assegnati senza bando. Una bella contraddizione, visto che la promozione della legalità non si fa solo a parole. Ma non basta. L’Ente Autonomo Regionale Teatro Massimo Bellini, una […]

Continua a leggere... Musica e progetti di legalità, ma la trasparenza è un optional

In corso a Mascalucia, dal 25 al 27 luglio, il festival Etna in Blues, giunto alla sua decima edizione. Ci racconta le emozioni della prima serata il nostro amico Marcello Gurrieri che -come ha dimostrato in altre occasioni– associa alla competenza una grande sensibilità musicale. E’ possibile accostare la musica blues statunitense alle

Continua a leggere... Mascalucia, l’emozione senza confini del blues

22 maggio 2013, la memoria ha la voce dei bambini. E dei loro strumenti. Sono i bambini dell’orchestra sinfonica e del coro infantile “Falcone e Borsellino” della fondazione “La città invisibile” che davanti al palazzo di giustizia di Palermo hanno eseguito il concerto di apertura nelle Notti della memoria, risparmiati

Continua a leggere... Anniversario Falcone, ricordare…con la voce dei bambini

del 6 aprile 2013 (di )

Nel panorama musicale catanese quella dei Caftua si colloca tra le formazioni più longeve. Nata nella splendida temperie degli anni Ottanta – quella, per intenderci, che indicava in Catania una specie di “Seattle italiana” per i fermenti che vi si agitavano -, la band diretta dal cantante e chitarrista Orazio Russo, con il bassista Giacomo […]

Continua a leggere... Caftua, i temi civili del rock