Nonostante la fretta con cui la ditta Recosta ha tirato su i piloni, i lavori per la costruzione dell’Eurospin di via Martelli Castaldi sono fermi e lo resteranno per più di un anno. Il primo stop di 60 giorni è venuto dalla

Continua a leggere... Eurospin di Cibali, le zone oscure della sospensione di lavori

La nostra richiesta di accesso agli atti ha – finalmente – avuto riscontro. Siamo adesso in possesso del documento richiesto, dopo più di 70 giorni, varie pec, scambi di telefonate, qualche ‘pellegrinaggio’… Il documento in questione è l’elenco di ‘casi analoghi’ all’Eurospin di via Martelli Castaldi che l’Avvocatura Comunale aveva

Continua a leggere... Non solo Eurospin, le concessioni che avvantaggiano i privati

Si fa o non si fa questo ‘indispensabile’ supermercato Eurospin di via Sabato Martelli Castaldi? Tra interrogazioni in Consiglio comunale, esposti in

Continua a leggere... Eurospin di Cibali, trasparenza negata. Perchè?

Ginestra, roverella, pino domestico, bagolaro, olivastro e molte altre specie vegetali trovano ancora spazio in un’area di Catania non distante dal centro. Si tratta di un bosco spontaneo misto, cresciuto sulla

Continua a leggere... Cibali, un polmone verde da sottrarre alla speculazione

Non lo sanno o fanno finta di non sapere? I dirigenti dell’urbanistica, prima di approvare progetti di

Continua a leggere... Urbanistica a Catania, le amnesie dell’Amministrazione

Cosa c’è da nascondere nei lavori che si stanno facendo nel cantiere di Cibali dove si sbanca per realizzare il nuovo Eurospin? Come si giustificano i ripetuti cartelli di divieto che spiccano sulla recinzione? Perchè vietare foto e video, senza nessun riferimento

Continua a leggere... Nuovo Eurospin a Cibali, urbanistica ‘creativa’

Sottoposto a sequestro da parte della magistratura e rimasto chiuso per due anni, il chiosco di piazza Nettuno è stato di recente smontato. Non si tratta però della vittoria di chi, come Argo, ha sempre considerato

Continua a leggere... Chiosco di piazza Nettuno, una sanatoria illegittima?

Un funzionario comunale compiacente rilascia un’autorizzazione illegittima e permette ad un privato di realizzare un ‘ingiusto profitto’ attivando un’attività commerciale in una struttura abusivamente costruita in una piazza sottoposta a vincolo paesaggistico. Un episodio purtroppo non

Continua a leggere... Chiosco di piazza Nettuno, dopo il sequestro arriva il rinvio a giudizio

del 21 novembre 2017 (di )

Uscito alla chetichella dal patrimonio del Comune, sebbene non si tratti di un bruscolino, il palazzo Bernini potrebbe tornare presto a nuova vita. Dopo una richiesta di pignoramento e di vendita dell’immobile da parte dei creditori, la vendita all’asta – senza incanto – della struttura si è conclusa nel

Continua a leggere... Palazzo Bernini, chi ci perde e chi ci guadagna

Nessun risarcimento è dovuto alla Catania Parcheggi per la mancata realizzazione del parcheggio interrato di piazza Sanzio. Così ha stabilito il CGA (Consiglio di Giustizia Amministrativa) confermando la sentenza già emessa dal Tar nel giugno dello

Continua a leggere... L’ultima parola sul parcheggio Sanzio, il Comune non deve pagare