Crisi economica, diseguaglianze sociali, mancanza di lavoro, salari inadeguati, giovani costretti ad emigrare soprattutto dal Sud, dissesto del territorio, corruzione: i problemi più gravi del

Continua a leggere... Crisi di governo, quando la propaganda non basta più

Dopo pochi giorni dall’epilogo della vicenda che ha interessato la nave Sea Watch 3 comandata da Carola Rackete, la storia si ripete, ma il governo italiano questa volta sfida a braccio di ferro la sua stessa società civile. Il veliero della

Continua a leggere... Soccorso in mare, perchè il giudice non ha convalidato l’arresto di Carola Rackete

del 26 maggio 2019 (di )

Ci sono già i furbetti del reddito di cittadinanza. C’è chi ha preso la card gialla per acquistare generi

Continua a leggere... Reddito di cittadinanza, storia di Sergio

del 24 maggio 2019 (di )

“In prefettura i ministri Matteo Salvini e Marco Bussetti incontrano la professoressa Rosa Maria Dell’Aria, sospesa dal provveditore di Palermo Marco Anello per omessa vigilanza su un video degli studenti che accostava le leggi razziali al

Continua a leggere... Salvini “perdona” la docente palermitana

I fatti sono noti. Alla proiezione di un power point elaborato da un gruppo di studenti dell’ITI Vittorio Emanuele III di Palermo durante il giorno della memoria è seguita la sospensione dal lavoro, per quindici giorni, della docente, la professoressa Rosa Maria Dell’Aria. “Colpevole” di non aver censurato il lavoro dei ragazzi. Cioè, di non

Continua a leggere... Dell’Aria sospesa dal lavoro, se ne parla domani a Catania

Sono anche gli occupanti di case, i centri sociali e la protesta non convenzionale e dirompente i destinatari delle politiche di Salvini e del governo. Tutti colpiti dallo stesso atto normativo, insieme a migranti, ONG e

Continua a leggere... Legge sulla ‘sicurezza’, quali conseguenze e per chi?

del 14 aprile 2019 (di )

Salvini esulta perchè nessuno dei 64 migranti della Alan Kurdi arriverà in Italia e dichiara che rimpatrierà immediatamente i 70 appena arrivati a Lampedusa (perchè comunque, nel silenzio mediatico, gli sbarchi continuano). Già in campagna elettorale aveva promesso che avrebbe svuotato in tempi brevissimi

Continua a leggere... Rimpatri forzati, le promesse non mantenute

Il ministro Salvini si è fatto largo nell’arena politica a forza di promesse su un tema che in questi tempi incerti e violenti sta a cuore a tutti noi: la sicurezza. Nostra, delle nostre cose, del nostro paese. Ecco allora il famoso Decreto Sicurezza, ovvero la legge 132/2018, che vara misure che

Continua a leggere... AIP, il ‘decreto sicurezza’ mina le basi della convivenza civile

Un’integrazione quasi perfetta quella realizzata all’Istituto Penale Minorile di Bicocca grazie alla pervicacia della direttora Maria Randazzo che, chiedendo aiuto al Centro Astalli, è riuscita a

Continua a leggere... L’inedita accoglienza dell’IPM ai rappresentanti del governo

del 22 febbraio 2019 (di )

La neonata legge 132/2018 su immigrazione e sicurezza, fortemente voluta dal Minsitro Salvini, sembra pensata proprio per ingrossare le fila di persone irregolari presenti sul nostro territorio. E comunque per

Continua a leggere... Una legge ai limiti del diritto