L’ha scritta di getto reagendo alle dichiarazioni del candidato pentastellato Cancelleri sul ruolo delle Soprintendenze. La lettera che oggi pubblichiamo, inviata a Cancelleri da una archeologa della Soprintendenza di Siracusa, pur dettata dalla irritazione per le

Continua a leggere... Soprintendenze, qualificarle per contrastare abusi e abusivismo

Tantissima gente al dibattito sulle prossime elezioni regionali siciliane promosso da CittàInsieme e Asaec (associazione antiestorsioni), venerdì 27 ottobre. Tre sedie, però, sono rimaste vuote, quelle che avrebbero dovuto accogliere tre dei cinque candidati alla

Continua a leggere... Elezioni regionali, posti in piedi e sedie vuote

Si svolgerà venerdì prossimo, 27 ottobre 2017, un incontro con i candidati alla presidenza della Regione Siciliana, organizzato da CittàInsieme e dall’Associazione Antiestorsione di Catania. L’incontro si terrà alle ore 20.15 in via Siena 1 (con ingresso dal Piazzale Oscar Romero), presso la sede di CittàInsieme, che – ancora una volta – si è fatta […]

Continua a leggere... Catania, confronto a cinque sulle Regionali

del 9 settembre 2017

A Gabriele Centineo avrebbe fatto piacere sapere che la cerimonia organizzata per ricordarlo avrebbe avuto inizio con le note della Marsigliese. E che il grande saluto collettivo di parenti e amici sarebbe avvenuto nel cortile della CGIL, confederazione in cui si è

Continua a leggere... Per Gabriele, tenero e intransigente

“E c’è chi ha messo dei sacchi di sabbia vicino alla finestra”, cantava Lucio Dalla. A Giardini non si è arrivati a tanto, ma quasi tutti i negozianti, impauriti dall’arrivo di orde di devastatori, in occasione della manifestazione contro il G7, avevano provveduto, spesso con mezzi di

Continua a leggere... A Taormina fallisce il G7, a Giardini un corteo colorato

del 26 maggio 2017

Sul G7 di Taormina e sui “danni supplementari” creati dall’arrivo dei potenti della terra nel nostro territorio, ci ha inviato una nota Santo Di Nuovo, direttore del Dipartimento di Scienze della Formazione. Eccola Scrivevo la prima parte di queste note mentre ero recluso su un aereo, che doveva

Continua a leggere... G7 e dintorni

del 22 maggio 2017

Una rapida visita al campo San Teodoro e all’ex palazzo di cemento, un incontro con rappresentanti delle associazioni e della Piattaforma per Librino, e con i bambini dell’orchestra di MusicaInsieme, discorsi sul ruolo della donne e dei giovani, e – naturalmente – sulle periferie, i luoghi da

Continua a leggere... Boldrini, le brigantesse e la stampa

Un botto di soldi per la difesa militare iper-armata, qualche briciola per la cosiddetta “difesa non armata della Patria”, vale a dire il servizio civile. Il 15 febbraio sono stati diffusi i dati dell’Osservatorio italiano sulle spese militari, con le cifre stratosferiche destinate agli armamenti. Esattamente cinque giorni prima era stato approvato il decreto legislativo […]

Continua a leggere... Miliardi per le spese militari, briciole per il servizio civile

Neanche a farlo apposta è catanese doc ed appartiene ad una ‘famiglia’ che conta. E’ il re delle slot, Gaetano Corallo. Il fatto di essere accusato di evasione fiscale per centinaia di milioni non gli impedisce , però, di rimanere titolare delle concessioni di stato. Sempre che il presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione, Raffaele Cantone non […]

Continua a leggere... L’irresistibile ascesa del re catanese delle slot

Nel silenzio generale, tranne poche eccezioni, il Consiglio dei ministri ha approvato qualche giorno fa un disegno di legge pericoloso per la nostra democrazia che mina contenuti fondamentali della Costutuzione. Viene delegata al Governo la riorganizzazione della Difesa a vari livelli, in attuazione del «Libro Bianco per la sicurezza internazionale e la difesa», a cui […]

Continua a leggere... Riorganizzazione della Difesa, i rischi per la nostra democrazia