del 21 giugno 2018 (di )

Una manifestazione per rendere presenti al nuovo Parlamento i temi del diritto all’abitare, del reddito, delle diverse forme di precarietà, della ‘svalorizzazione’ della forza lavoro. All’evento, svoltosi a Roma lo scorso 16 giugno e promosso dalla Federazione del Sociale dell’Unione Sindacati di Base (USB), hanno partecipato circa

Continua a leggere... A Roma contro il governo 5 Stelle – Lega

Oggi a Catania si vota. Sulle modalità con cui i candidati sindaco intendono governarci, contribuisce a far luce la “lettera di impegni” inoltrata a ciascuno di loro da parte di Libera, a cui molti non hanno nemmeno risposto. Trasparenza sulla propria condizione patrimoniale e giudiziaria, impegno nella

Continua a leggere... Impegni proposti da Libera, trasparenza in primo piano

Non il solito confronto tra candidati. Lo dice in apertura la moderatrice, Melania Tanteri, giornalista di Live Sicilia, di un evento che ha avuto luogo il 30 maggio nell’auditorium dell’Istituto Comprensivo Dusmet-Doria di viale Castagnola, non “nel solito posto, ma a Librino”. Ce lo racconta oggi Leandro Perrotta, giornalista, che di

Continua a leggere... Candidati sindaco a Librino, tra ironia, applausi e scetticismo

del 6 giugno 2018 (di )

Nell’inchiesta sulle cosiddette “spese pazze” del Parlamento regionale siciliano, risulta rinviato a giudizio anche Salvo Pogliese, candidato sindaco del centrodestra a Catania. Si tratta della gestione dei fondi che la Regione riconosce ai gruppi parlamentari dell’Assemblea regionale siciliana, e i fatti contestati si

Continua a leggere... Il rinvio a giudizio di Salvo Pogliese

Senza pretendere di dare indicazioni di alcun genere, continuiamo a pensare che, di fronte alle elezioni, si dovrebbe scegliere in base ai programmi e alla credibilità delle forze politiche che li

Continua a leggere... Elezioni amministrative a Catania, confrontiamo i programmi

del 5 aprile 2018 (di )

Quattro milioni e mezzo di euro per acquistare 9 veicoli militari dagli USA. Un costo non indifferente, già lievitato rispetto al 2015 quando si prevedeva una spesa di circa tre milioni e novecento euro, una cifra comunque notevole, giustificata nel

Continua a leggere... Flyer, come sprecare 14 milioni di euro

Di “scandaloso connubio fra Forze Armate e Chiesa” parla Alex Zanotelli, intervenendo sulla questione dei cappellani militari, ‘inquadrati’ nelle Forze Armate  e inseriti quindi in un sistema proiettato verso la guerra e che alimenta la crescita delle

Continua a leggere... No ai preti con le stellette, l’appello di Alex Zanotelli

Domenica dunque andremo a votare, chi con serenità, chi con rabbia, chi con angoscia, nonostante la legge elettorale induca all’astensione e, dopo il voto, sia prevista una possibile situazione di non governabilità. Così Mirko Viola nel moderare l’incontro sulle

Continua a leggere... CittàInsieme, vale la pena andare a votare?

Nell’odierna campagna elettorale, caratterizzata da roboanti promesse di vario genere, spicca l’assordante silenzio sul problema della disabilità. Ce lo ricorda Simonetta Cormaci, sempre attenta al riconoscimento dei diritti dei disabili, invitandoci a rileggere l’articolo di

Continua a leggere... Disabilità, un tema assente dalla campagna elettorale

del 3 gennaio 2018 (di )

I recenti referendum in Lombardia e Veneto e l’esplosione della “questione catalana” hanno riproposto, nel tempo della cosiddetta globalizzazione, il tema di una maggiore autonomia (o di un’eventuale separazione, come in Spagna) nei rapporti fra regioni e

Continua a leggere... Gli amari frutti dell’autonomia siciliana