del 11 febbraio 2009

Forse Piercamillo Davigo ha ragione quando dice che “in Italia delinquere conviene”… A tirare in ballo il magistrato sono i giovani di Cittainsieme che citano a mo’ di esempio la nomina, nel 2006, da parte del centrosinistra, a membri della commissione parlamentare antimafia “di pregiudicati del calibro di Cirino Pomicino (curriculum: una condanna definitiva a […]

Continua a leggere... Un colpo alla mafia ed uno alla sedia

Contro l’ergastolo hanno rifiutato il cibo. Il primo dicembre, i 250 detenuti del carcere di Alta sicurezza di Bicocca, ergastolani e non, hanno attuato una giornata di sciopero della fame. La protesta catanese si inserisce all’interno della campagna nazionale “Mai dire mai” per abolire il carcere a vita, campagna organizzata dall’associazione “Liberarsi” che durerà fino […]

Continua a leggere... Sciopero della fame nel carcere di Bicocca

Il Comitato Sostegno Scuola Catania, associazione spontanea nata in seguito ad una libera iniziativa di docenti di sostegno e non e di familiari di soggetti diversamente abili, della provincia di Catania COMUNICA che giorno 17 novembre 2008 alle ore 12:00 alcuni rappresentanti del Comitato terranno una conferenza stampa davanti ai cancelli della Scuola IPSSS “Lucia […]

Continua a leggere... Comunicato stampa del Comitato Sostegno Scuola di Catania

L’eliminazione di molte cattedre di sostegno conferma la tendenza a trascurare gli interessi dei cittadini, soprattutto di quelli più deboli, particolarmente danneggiati dalla perdita di qualità dei servizi pubblici.

Continua a leggere... Insegnanti di sostegno: tagliate 242 cattedre nella provincia di Catania

del 30 ottobre 2008

Continua a leggere... La manifestazione di oggi in due immagini

del 30 ottobre 2008

Salviamo la Ricerca Questo è l’appello alla città dei ricercatori precari dell’Ateneo di Catania che hanno costituto un coordinamento permanente per protestare contro l’attacco all’Università rappresentato dalla legge 133/2008. Questa legge e altri recenti provvedimenti del Governo, riducendo drasticamente i fondi per l’Università, ne mettono in serio pericolo la sopravvivenza. L’Università e la Ricerca pubbliche, […]

Continua a leggere... Appello dei ricercatori precari

del 28 ottobre 2008

Domani 29/10/2008 a partire dalle 09:30, si terranno delle lezioni in P.zza Università come forma di protesta contro la legge n. 133 nel seguente ordine: Prof. Pucci 10:00-10:30 Prof. Priolo 10:30-11:00 Dott. Verde 11:00-11:30 Prof.ssa Grimaldi 11:30-12:00 Prof. Cappuzzello 12:00-12:30 Prof. Lombardo 12:30-13:00 Preside Lo Giudice 13:00-13:30 (fonte: http://universofrattale.blogspot.com/2008/10/fisica-disoccupata.html )

Continua a leggere... Domani lezioni in piazza Università

del 28 ottobre 2008

A Catania gli studenti hanno occupato la facolta’ di Fisica dell’Universita’ per protestare contro il decreto Gelmini. Questa e’ la seconda facolta’ universitaria occupata in Sicilia. Assemblee studentesche si sono svolte in varie facoltà dell’ateneo. (fonte: Adnkronos)

Continua a leggere... Occupata la Facoltà di Fisica

Il movimento studentesco catanese esprime tutta la sua soddisfazione per la grande partecipazione agli spontanei cortei partiti dalla Cittadella, dai Benedettini e dalla Facoltà di Scienze Politiche. Circa 2500 studenti hanno invaso gioiosamente e con giusta determinazione le strade di Catania, per arrivare alle Ciminiere e contestare la rappresentanza del governo che partecipava ad un […]

Continua a leggere... Comunicato stampa sul corteo autoconvocato del 24/10/08

La Commissione Verifica Poteri dell’Assemblea Regionale Siciliana ha approvato la relazione di Rudi Maira (Udc) circa l’assegnazione al Pd del seggio rimasto vacante dopo la rinuncia di Anna Finocchiaro, che ha optato per il Senato. Secondo la legge elettorale regionale il seggio va attribuito al candidato alla Presidenza che ha ottenuto più voti dopo il […]

Continua a leggere... Il seggio della Finocchiaro potrebbe andare al PD