L’assessore Cantarella (esponente della Lega Nord nella giunta Pogliese), dopo lo sgombero del Centro Popolare Occupato Colapesce, aveva rivendicato la paternità dell’operazione, ricordando i

Continua a leggere... Riaprire il Colapesce, no all’arroganza di Unicredit

Si torna a parlare di beni comuni, lo si fa in giro per l’Italia e anche in Sicilia, con incontri e pubbliche assemblee a Palermo, Siracusa, Catania, Acireale. A riproporre la questione, di cui si è molto dibattuto nel

Continua a leggere... Beni comuni, i dubbi sulla proposta del Comitato Rodotà

del 1 febbraio 2019 (di )

Il ministro Salvini potrà gongolare di gioia per l’accordo raggiunto con altri paesi europei sulla ripartizione dei migranti. Ma si poteva evitare lo strazio di questi 13 giorni? Per esempio, perché non condurre la trattativa con gli altri paesi europei immediatamente dopo lo sbarco, evitando di trattare i migranti come ostaggi politici e

Continua a leggere... Sea Watch a Catania, riflessioni a margine

del 14 gennaio 2019 (di )

Esperienze traumatiche che ingombrano il cuore e la mente, grumi di dolore che generano patologie gravi, disturbi della personalità, comportamenti asociali. I portatori di queste stimmate sono i bambini oggetto di maltrattamenti, incuria, abusi. Di loro si è parlato, lo scorso dicembre, al convegno “Il tribunale a servizio della Persona. La funzione dell’ascolto e la […]

Continua a leggere... Perchè ascoltare i bambini

del 14 dicembre 2018 (di )

“Gianfranco Fallica continua ad essere descritto da familiari, amici, conoscenti, anche dai vicini di casa, come l’uomo ideale: lavoratore, un buon padre, un perfetto e innamorato marito” (La Sicilia, 12 dicembre). Come scrive sempre il quotidiano etneo, “Gianfranco Fallica, 35 anni, consulente finanziario, prima di

Continua a leggere... La normalità della violenza

del 6 dicembre 2018 (di )

Natale si avvicina e sotto l’albero dei siciliani non poteva mancare un dono.  Ci ha pensato il vicepremier Matteo Salvini che, sull’onda della definitiva adozione del decreto legge 113/2018 in materia di sicurezza e immigrazione, ha deciso di

Continua a leggere... Siciliani sicuri, lo spot di Salvini

I bambini affollano da anni gli spazi di Takità Kum, l’associazione di promozione sociale che opera a Librino con l’intento di “sviluppare percorsi di integrazione e prevenzione per minori e di

Continua a leggere... Talità Kum, un arcobaleno per le mamme di Librino

del 15 novembre 2018 (di )

Anche Catania è scesa in piazza aderendo alla mobilitazione generale del 10 novembre contro il disegno di legge a firma Simone Pillon su separazione e affido. La partecipazione non è

Continua a leggere... Ddl Pillon, indietro tutta!

In contrasto con l’idea che la legalizzazione della prostituzione possa maggiormente tutelare le donne, molte associazioni femminili, tra cui l’UDI di Catania, chiedono l’approvazione di una legge parlamentare che contrasti la domanda di prostituzione “attraverso la

Continua a leggere... Prostituzione, violenza e povertà annullano la libertà di scelta

del 31 luglio 2018 (di )

Legalizzare la prostituzione la renderebbe più sicura? Le donne sarebbero più tutelate? Il fenomeno si ridurrebbe? Nulla di tutto questo. Nella giornata internazionale contro la tratta, che ricorre il 30 luglio, un gruppo di

Continua a leggere... Prostituzione, legalizzare è davvero utile?