Quel centinaio di metri di pista ciclabile, paradossalmente non collegata al porto (e quindi alla città) proprio in un tratto dove lo spazio è abbondante e dove alto è il rischio di essere travolti dalle auto. La strozzatura all’inizio del viale Kennedy, proprio dove era necessario un maggior numero di corsie per

Continua a leggere... Valorizzare la Plaja, interessa ancora a qualcuno?

“Ho trovato un cadavere, non un’azienda”. Lo ha detto Carlo Lungaro, tornato a presiedere l’AMT dopo circa 13 anni, nel corso del dibattito sulla Viabilità organizzato da Città Insieme lo scorso 28 maggio. Il suo intervento è stato nel complesso propositivo e ha preso le mosse dalla rivendicazione di quello che è stato realizzato in […]

Continua a leggere... Questo il progetto sulla viabilità a Catania. Ci sarà la volontà politica?

del 1 giugno 2014 (di )

Lungomare liberato. Da cosa? Da chi? Certamente dalle automobili, dal traffico, dallo smog. E l’amministrazione comunale ha detto di sì. In via sperimentale oggi, 1 giugno, pedoni, ciclisti, pattinatori, skater, potranno godersi il lungomare, passeggiare, correre, organizzare manifestazioni spontanee, fare musica, leggere poesie e prendere anche un gelato dimostrando ai commercianti dell’area che gli

Continua a leggere... Lungomare liberato, da cosa e da chi?

Un aeroporto non è il cortile di casa, ma una infrastruttura essenziale che, nel caso di Catania, serve tutta la Sicilia orientale, vale a dire 3 milioni di persone. Ha infatti più di 100 voli giornalieri e un traffico medio di 6 milioni di passeggeri l’anno. Potrebbe, e dovrebbe, averne anche di più se la […]

Continua a leggere... Bocciata Fontanarossa, manca il raccordo con la ferrovia

del 23 dicembre 2013 (di )

Con un primo incontro a cui erano stati invitati Comitati Pendolari e Sindacati, dopo anni di colpevole trascuratezza, pare che l’attuale assessore regionale alle infrastrutture e alla mobilità Bartolotta si sia finalmente deciso a

Continua a leggere... Trasporto ferroviario in Sicilia, eppur si move?

Ogni tanto politici e sindacalisti di regime si svegliano dal torpore e scoprono, a proposito di trasporto ferroviario in Sicilia, che “c’è stata negli anni una grande distrazione di risorse da Mezzogiorno al Nord da parte di Ferrovie”, come ha affermato l’assessore regionale all’Economia Bianchi nel corso della presentazione del dossier della Fit-Cisl in cui […]

Continua a leggere... Alla ricerca del treno perduto: la FIT-CISL, mago Merlino e le ferrovie in Sicilia

del 24 agosto 2013 (di )

Pare che negli Stati Uniti vada molto di moda la ginnastica con il passeggino, utile alle mamme per tornare in forma dopo la gravidanza e insieme occuparsi del proprio pargoletto appena nato. Noi neomamme catanesi, senza saperlo, seguiamo da sempre il trend. Se inserissero la passeggiata con passeggino tra gli sport olimpici, la nostra città […]

Continua a leggere... Passeggini e gimcane pericolose a Catania

del 22 agosto 2013 (di )

Non c’erano solo le automobili ad utilizzare il ponte del Tondo Gioeni. Lo percorrevano anche parecchi pedoni, gente ‘originale’, parte di quel popolo che non ha paura di macinare chilometri a piedi, o per scelta o perchè costretti dalla stanchezza per  la lunga attesa di un autobus che non passa mai. E adesso? Quali prospettive […]

Continua a leggere... Ponte Gioeni, che ne è dei pedoni?

del 19 agosto 2013 (di )

Un autobus che a Catania passa con cadenze fisse e dichiarate è più che un miraggio, eppure da qualche mese esiste: è il Bus Rapid Transit (BRT) che collega il parcheggio scambiatore di Barriera con il centro della città. Il miracolo è stato possibile trasformando il bus in una sorta di tram che viaggia su […]

Continua a leggere... Il buio oltre i BRT

Finalmente da qualche giorno l’elettore catanese sa per chi potrà votare alle prossime elezioni per il rinnovo del Consiglio comunale, anche se dovrà destreggiarsi in mezzo ad un esercito di oltre 600 candidati. Molto più arduo sarà per lui capire per cosa darà il suo eventuale appoggio, dato che si perpetua il malcostume di azzuffarsi sui […]

Continua a leggere... Amministrative a Catania, le richieste degli ambientalisti