del 23 settembre 2016 (di )

Quattro milioni o quattrocento mila euro? Quanto vale Villa Fazio? Quanto è costata ai cittadini fino ad oggi? Quattro milioni veniva stimata nel 2009, quando fu realizzata, a cura del laboratorio di video giornalismo realizzato da “Step one”, una video inchiesta, che analizzava le

Continua a leggere... Villa Fazio in saldo

Piazza Stesicoro e la stazione, piazza della Repubblica, San Giovanni Li Cuti e soprattutto la Villa Bellini, con le sue panchine, il viale degli uomini illustri, dove molti incontri si svolgono sotto lo sguardo severo del naturalista Carlo Gemmelaro. C’è Catania in questo centinaio di pagine in cui Salvatore Scalisi racconta l’avventura di Fabio, un […]

Continua a leggere... Nelle mani di nessuno, la vita di Fabio homeless senza speranza

Il montaggio della tenda è già un’avventura, un ‘gioco di squadra‘ che richiede anche disciplina e capacità di coordinamento. Sono stati stabiliti i turni per custodirla, anche di notte, e c’è stata la fase dell’arredamento, la disposizione di

Continua a leggere... Monte Po, il ritorno della tenda e del mercatino

del 29 dicembre 2015 (di )

Generosi eventi natalizi un po’ ovunque in questi giorni nella nostra città. Sarà che qualcuno vuole appendere medaglie di solidarietà alla propria casacca? O che i nostri amministratori, sindaco in testa, vogliono trasformare ogni iniziativa in passerella? O dimostrare di essere in possesso del dono dell’ubiquità, presenti sempre e dovunque si stia

Continua a leggere... Catania, Natale e ‘carità pelosa’

del 23 dicembre 2015 (di )

Presepe sì, presepe no, tradizioni -religiose e no- da ‘nascondere’ per non offendere la sensibilità di chi appartiene ad altre culture o da ‘ostentare’ per distinguersi. Discussioni che vorremmo definire pretestuose. Ma davvero gli stranieri che arrivano nel nostro paese si pongono questi problemi quando sono ben accolti e accettati? Parrebbe di no. Due giorni […]

Continua a leggere... Quando il Natale è accoglienza

Non è stato un incontro occasionale. Dopo l’iniziale partita tra i ragazzi del campetto di Monte Po e un gruppo di giovani migranti africani, c’è stato un torneo a squadre miste di cui Argo ha parlato qualche giorno fa. Una bella esperienza di abbattimento delle barriere culturali e linguistiche, ma non è tutto. Da mercoledì […]

Continua a leggere... Ogni mercoledì, ragazzi di Monte Po e migranti si incontrano al campetto

In un’Europa ancora scossa dagli attentati di Parigi, tra reazioni a caldo più o meno stereotipate e moralismi più o meno opportuni, ci si trova inevitabilmente a riflettere sullo stato del processo d’integrazione. Più integrazione o meno integrazione? Più barriere o meno barriere? Un dibattito che, più che scendere nel concreto, si nutre di dichiarazioni […]

Continua a leggere... ‘Mbare, change!’. A Monte Po l’integrazione si fa in un campo di calcio

Perché scrivere un libro come “La pedagogia della palla ovale: un viaggio nell’Italia del rugby” sulla valenza pedagogica del rugby? Perchè presentarlo, lo scorso settembre, alla Librineria, biblioteca popolare realizzata nel quartiere di Librino, là dove gioca la squadra di rugby dei Briganti ? Il motivo c’è, eccome. L’autore, infatti, Nicola De Cilia, pur non […]

Continua a leggere... La palla ovale e la voglia di riscatto dei giovani Briganti

del 10 luglio 2015 (di )

Quattordici anni, esile, una faccia pulita, gli occhiali che le danno quasi l’aspetto da secchiona. Viene descritta così la piccola atleta catanese Oriana Di Stefano, che ha ottenuto il secondo posto nei campionati italiani di Lotta libera “Gran premio Giovanissimi” che si sono svolti a maggio nella città di Roma. Ne parla Marcella Giammusso nell’ultimo […]

Continua a leggere... Da San Cristoforo guardando alle Olimpiadi

No, non stiamo parlando di energia elettrica. Nè dei piccoli brillanti che illuminano il girocollo delle signore. si tratta del Punto Luce di Save the Children  che e’ attivo da un anno a Catania, in via Sebastiano Catania 176, vicino il passaggio a livello. E’ un centro ad alta densità educativa dove possono trovare un’ampia […]

Continua a leggere... Punto luce Save the children, una dote per bambini senza futuro