del 1 gennaio 2016 (di )

Ai capodanni invadenti e fossilizzati, un giovane Antonio Gramsci oppone un ripensamento quotidiano in cui fare i conti con se stessi e ci invita a rinnovarci ogni giorno in modo che ogni ora della nostra vita possa essere ‘nuova’. Ogni mattino, quando mi risveglio ancora sotto la cappa del cielo, sento che per me è […]

Continua a leggere... Gramsci, rinnoviamoci ogni giorno

del 30 gennaio 2011 (di )

“L’indifferenza opera potentemente nella storia. Opera passivamente, ma opera. È la fatalità; è ciò su cui non si può contare; è ciò che sconvolge i programmi, che rovescia i piani meglio costruiti; è la materia bruta che si ribella all’intelligenza e la strozza. Ciò che succede, il male che si abbatte su tutti, il possibile […]

Continua a leggere... L’indifferenza, oggi come ieri