del 11 gennaio 2013 (di )

  COMUNICATO STAMPA   Leggendo delle nuove nomine in seno all’ACOSET, non possiamo esimerci dal constatare che ci ritroviamo davanti all’ennesimo caso di spartizione dei posti di sottogoverno, con l’aggravante che stavolta a beneficiarne è anche una persona condannata a due anni e due mesi per abuso d’ufficio e violazione della legge elettorale nel processo […]

Continua a leggere... CittàInsieme sulle nuove nomine all’Acoset

COMUNICATO STAMPA     ACOSET, L’EQUILIBRISMO POLITICO COME FAR RIENTRARE DALLA FINESTRA CIÒ CHE ESCE DALLA PORTA… Apprendiamo dai giornali che Giuseppe Rizzo, vicesindaco nel comune di Pedara, è stato nominato nuovo presidente di Acoset SpA (società che gestisce il servizio idrico integrato per gli utenti della fascia pedemontana della provincia di Catania). Ma contemporaneamente è […]

Continua a leggere... Forum Acqua Bene Comune su nomina direttore generale di Acoset

La recente finanziaria approvata dall’Assemblea regionale siciliana ha bloccato l’iter della gestione privata degli ATO idrici, impegna la Regione a dotarsi entro un anno di un provvedimento che organizzi la gestione integrata del servizio e fornisce alle amministrazioni locali i parametri necessari per le cessazioni delle convenzioni in atto con i gestori privati: se l’attuazione […]

Continua a leggere... Acqua e acquaioli: gestione pubblica e affari privati

del 26 febbraio 2009 (di )

E’ un bene e un bisogno. E’ un affare per pochi mentre dovrebbe essere un diritto per tutti. Parliamo dell’acqua, della  sete atavica della Sicilia e dei signori delle sorgenti. A scardinare il sistema non ce l’ha fatta nemmeno la legge Galli del 94 sugli Ambiti Territoriali Ottimali, meglio conosciuti con la sigla Ato. La […]

Continua a leggere... I signori delle sorgenti