del 15 ottobre 2017 (di )

Un film disertato dal pubblico italiano ma che varrebbe la pena vedere. Ce ne parla oggi Giordana Giuffrida, operatrice culturale cinema King-Cinestudio, con un’analisi che pone anche una serie di interrogativi sulla qualità del nostro vivere civile e sul ruolo del cinema e dell’arte in genere. Parigi, primi anni ’90. Act Up Paris combatte senza […]

Continua a leggere... 120 battiti al minuto, un flop immeritato

del 28 settembre 2015 (di )

Un fine settimana ‘cinematografico’ a San Berillo. Sabato 26 e domenica 27 settembre, due proiezioni (Political Control e Billo. Il grand Dakhaar) in via Ciancio e via Opificio, per incontrare le comunità nigeriane e senegalesi, insieme con i tanti cittadini catanesi presenti. Un’occasione proposta dalla L.I.L.A. Catania (Lega Italiana per la Lotta contro l’AIDS) all’interno […]

Continua a leggere... I diritti sono per tutti

Tutti devono avere la possibilità di curarsi. Tutti, a cominciare dai malati di AIDS. In vista del primo dicembre, giornata mondiale della lotta contro l’Aids, è stato ribadito che al primo posto delle politiche sociali e sanitarie di tutti i governi vanno posti i diritti e le aspettative delle persone, per cui l’accesso alle terapie […]

Continua a leggere... La Lila di Catania contro l’Aids, con la testa e col cuore

Gli autori non sono professionisti della fotografia. I soggetti sono persone normali.  Ci sono gli uni e gli altri  dentro  la mostra fotografica inaugurata giovedì 29 maggio, al Palazzo della Cultura di Catania. Insieme alla mostra è stato proposto un libro di fotografie, scatti  che raccontano i primi dieci anni del progetto “Susy Costanzo”. Un […]

Continua a leggere... Le facce normali di Mukoto per il progetto Susy Costanzo

Getting to zero, arrivare a zero: zero infezioni, zero discriminazioni, zero morti. Questo “lo slogan” del 1° dicembre 2013, giornata mondiale per la lotta contro l’AIDS. Un obiettivo ambizioso, ma possibile, per il quale occorre invertire la tendenza a parlare sempre meno di questi temi e mobilitare tutte le risorse possibili, a cominciare da un […]

Continua a leggere... Lila e Aids, zero infezioni, discriminazioni e morti

del 19 luglio 2013 (di )

Vinci un concorso per lavorare come operatore sanitario ma, essendo sieropositivo,  il posto di lavoro ti viene negato. Una storia di altri tempi? No, è semplicemente quanto è avvenuto oggi in uno degli ospedali catanesi. In una conferenza stampa, svoltasi presso la sede della

Continua a leggere... Lila, non tacere sui diritti

del 27 aprile 2013 (di )

“Io, mai niente con nessuno avevo fatto ” – proposto dal Teatro Vucciria presso il centro Zo di Catania – per il suo impegno a favore della sensibilizzazione e dell’informazione su una tematica sociale importante come l’AIDS, ha ottenuto il patrocinio della L.I.L.A. (Lega Italiana per la Lotta contro l’Aids), di

Continua a leggere... Io, mai niente con nessuno avevo fatto

del 2 marzo 2013 (di )

Poche discussioni, scarsa informazione: di AIDS, in Italia, si parla sempre meno. Purtroppo, però, il problema non è stato superato, anzi. Nel 2012, secondo il Ministero della Sanità, i nuovi contagi sono

Continua a leggere... AIDS, il test salivare anche a Catania

del 2 dicembre 2012 (di )

ZERO nuove infezioni da HIV, ZERO discriminazione, ZERO morti per AIDS, questi gli obiettivi che l’Organizzazione Mondiale della Sanità vorrebbe raggiungere entro il 2015. In Italia, per la prima volta, a trent’anni dalla

Continua a leggere... 1 Dicembre 2012, AIDS: getting to zero

del 29 ottobre 2012 (di )

“Se ci fosse stata più informazione io, forse, oggi non sarei in questa situazione”, così ha scritto, nella sua lettera al Corriere della Sera,  “Sofia”, la ragazza che si è scoperta sieropositiva a soli 18 anni. Una normale ragazza di liceo, non una drogata, “nè una dai facili costumi, né una persona sessualmente ambigua”, una […]

Continua a leggere... Un SMS per la LILA