del 16 June 2013 (di )

L’autrice non è siciliana ma ama la Sicilia e ha molti amici nell’isola e, inoltre, il libro è pieno zeppo di riferimenti, ammiccamenti, menzioni, citazioni, tutti marca Trinacria. Così ne parliamo non soltanto perché è stato presentato qualche tempo fa alla Feltrinelli di Catania ma anche e appunto perché il

Continua a leggere... Amanda Sommers e la Sicilia di Rory