del 20 dicembre 2012 (di )

Vengono dalle Mauritius, dalle Filippine, dal Marocco, dall’Afganistan, fanno scuola d’italiano al Centro Astalli e all’interno del Centro hanno ricevuto la proposta di trasformarsi in artigiani creativi. Hanno accettato la sfida. Tutto nasce dalla scomparsa di Elisabetta Frazzetto, artigiana e titolare di un negozio di via Pasubio. Il materiale della sua bottega viene recuperato e […]

Continua a leggere... Migranti artigiani-creativi

Scarti di vetro, di stoffa, di piertra lavica che sarebbero finiti tra i rifiuti e sono stati invece utilizzati per costruire gradevoli oggetti ornamentali. Sono i vasi, le lampade, i quadretti, i posacenere, i mobiletti esposti il 18 giugno a Palazzo Platamone per la mostra conclusiva del corso “La formazione è lavoro… dai rifiuti oggetti […]

Continua a leggere... Dal letame nascono i fiori, dai rifiuti oggetti d’arte

del 4 dicembre 2010 (di )

COMUNICATO STAMPA Si è svolta oggi, Venerdì 3 dicembre 2010 alle ore 11, presso la sede di Rifondazione Comunista, via S. Orsola n. 30, Catania, la conferenza stampa sul tema: “Il governo regionale Lombardo e la crisi del settore artigiano: il fallimento della CRIAS.” L’iniziativa è stata introdotta da Marcello Failla, responsabile politiche comunali di […]

Continua a leggere... Rifondazione sulla crisi della CRIAS

del 7 novembre 2010 (di )

Uno dei pochi aspetti interessanti dell’Ottobrata di Zafferana, conclusasi da pochi giorni, era costituito dalle ‘esibizioni’ live di alcuni mestieri artigianali della nostra tradizione. Gli intagliatori del legno, delle pietre bianche e nere, i lavoratori del rame e del ferro, l’intrecciatore di canne per farne canestri e ‘musciari’ e

Continua a leggere... Antichi mestieri di Sicilia