del 22 novembre 2012 (di )

I saldi sono iniziati in anticipo per il Comune di Catania. Anzi, troppo tardi. In fretta e furia, senza confronto né dibattito, né certezza che vi siano compratori interessati. Sotto la spada di Damocle del biasimo della giurisdizione contabile. Così l’altro ieri, in extremis, il Consiglio comunale ha approvato la

Continua a leggere... Aziende partecipate vendonsi e in fretta