del 12 novembre 2009 (di )

“I nostri figli, oggi, giocano per strada, da quando hanno chiuso l’Experia ci sentiamo tutti meno sicuri”. Con disarmante chiarezza una “mamma”, interrompendo la rituale scaletta degli interventi (spesso ripetitivi) durante l’affollatissima assemblea del 10 novembre in piazza Dante, ha individuato il cuore del problema. Con altrettanta sincerità il vicepresidente della prima Municipalità ha ricordato […]

Continua a leggere... L’Experia all’Experia