Dalle nostre parti fa notizia l’iniziativa di un folto gruppo di volontari che, sollecitati dal Gapa e coinvolgendo anche gli abitanti del quartiere, hanno ripulito un piccolo sito archeologico, frutto di uno scavo relativamente recente e conservato, sotto un struttura di acciaio e vetro, in un angolo di piazza s. Antonio, lungo la via Abate Ferrara, […]

Continua a leggere... Risorse archeologiche a Catania, una miniera non sfruttata

del 21 February 2013 (di )

Un articolo di P. Leocata dello scorso 13 febbraio dava notizia della soppressione dei parchi archeologici esistenti a Catania e provincia, suscitando un vespaio e scandalizzate dichiarazioni, con annesse interrogazioni parlamentari, di esponenti di centro, destra e sinistra. Al di là delle

Continua a leggere... La guerra dei parchi archeologici a Catania

del 18 December 2010 (di )

Dall’inizio di dicembre il patrimonio della Regione Sicilia si è impinguato di circa 140 beni demaniali: si tratta in prevalenza di beni archeologici e storico-artistici, ma anche di caserme e fari, trasferiti dallo Stato, anche se in alcuni casi già gestiti dalla Regione. L’elenco è abbastanza consistente e assolutamente prestigioso: c’è la Colombaia di Trapani, […]

Continua a leggere... Beni demaniali alla Regione, per farne cosa?