COMUNICATO STAMPA     Con la deliberazione del CIPE n.60/2012 sono stati stanziati circa 610 milioni di euro per la realizzazione di opere di fognatura e depurazione nella provincia di Catania. L’assegnazione di questi fondi comunitari, a destinazione vincolata, è finalizzata ad eliminare le gravi carenze di una parte del sistema fognario italiano, che hanno […]

Continua a leggere... Forum Acqua Bene Comune chiede assemblea su fondi CIPE

del 26 settembre 2011 (di )

Un sistema organizzato non per smaltire i rifiuti, ma per il “non smaltimento“.  E’ la conclusione a cui è giunta la Commissione parlamentare d’inchiesta sul ciclo dei rifiuti in Sicilia, che ha prodotto centinaia di pagine per spiegare le attività illecite nella gestione della spazzatura. A questa indagine si rifà il rapporto Ecomafia 2011 di […]

Continua a leggere... Munnizza s.p.a.: rifiuti e affari

Spettabile Redazione di Argo, sono un vecchio frigorifero ormai non più funzionante e stamattina avevo deciso di concludere dignitosamente la mia lunga carriera facendomi venire a prendere per essere depositato correttamente in un centro per la raccolta di rifiuti speciali. Non immaginavo che sarebbe stata una lunga e

Continua a leggere... Lettera aperta di un vecchio frigorifero randagio

del 4 dicembre 2010 (di )

Si è svolta oggi con inizio alle ore 11, in piazza Duomo, accanto alla fontana dell’Amenano, la conferenza stampa organizzata dal forum catanese per l’acqua pubblica contro la privatizzazione dell’acqua e per una moratoria nazionale. All’iniziativa hanno partecipato i componenti del forum catanese ed i consiglieri provinciali Antonio Tomarchio e Giacomo Porrovecchio, che hanno ricordato […]

Continua a leggere... Forum dell’acqua pubblica su SIE spa

COMUNICATO STAMPA Il Forum catanese per l’acqua pubblica ha richiesto un urgente incontro al Prefetto di Catania sulla gestione del sistema idrico integrato nei comuni del calatino. Nei giorni scorsi, infatti, impropriamente promossa dal Comune di Caltagirone, si è svolta in Prefettura una riunione che ha riguardato anche l’eventuale trasferimento dei Pozzi Maguli alla Società […]

Continua a leggere... Forum catanese per l’acqua pubblica su sistema idrico integrato calatino

del 19 luglio 2010 (di )

Si è esaurito l’interesse dei catanesi per la difesa dell’acqua pubblica? E’ apparsa poco invitante la possibilità di dialogare con l’assessore Antonio Chiusolo per capire quale esperienza concreta stia facendo il comune di Aprilia? Fatto sta che, complici il periodo estivo e le alte temperatura dello scorso sabato mattina, l’iniziativa organizzata dal Forum dell’acqua presso […]

Continua a leggere... Acqua pubblica senza se e senza s.p.a.

del 5 maggio 2010 (di )

No ai termovalorizzatori presentati da Cuffaro come unica possibile soluzione al problema dei rifiuti, sì alla raccolta differenziata e alla riduzione delle società d’ambito. Ecco le principali novità della legge sulla “Gestione integrata dei rifiuti e bonifica dei siti inquinati”, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 12 aprile 2010. Non abbiamo ancora finito di fare interminabili […]

Continua a leggere... Via gli ATO. Le Srr saranno migliori?

La riforma degli ATO in discussione all’ARS, a nostro giudizio, rischia di cambiare poco o nulla rispetto al passato e probabilmente di peggiorare lo stato delle cose. La riforma così come è stata congegnata conferisce le responsabilità ai Comuni, gli oneri economici agli utenti e la gestione ai nuovi ATO. Tali ATO in nome della […]

Continua a leggere... Rifiuti Zero Sicilia e Comitati Siciliani sulla Riforma degli ATO

del 13 novembre 2009 (di )

Sotto forma di tariffa (TIA) o di tassa (TARSU), paghiamo profumatamente il servizio di raccolta della spazzatura che produciamo, anche quando il servizio stesso lascia a desiderare. Ma che fine fa la spazzatura che produciamo? Per lo più va in discarica. Almeno qui a Catania e provincia, dove la raccolta differenziata riguarda solo il 5% […]

Continua a leggere... Cara discarica…

del 20 luglio 2009 (di )

L’articolo di Piero Cimaglia, pubblicato su Ucuntu e da noi ripreso con il titolo Un fiume di immondizia e di debiti, ricostruisce la storia della Simeto Ambiente (ATO3) individuando le cause del suo fallimento nella voracità con cui consiglieri di amministrazione, funzionari e consulenti si sono appropriati dei soldi che i cittadini versavano sotto forma […]

Continua a leggere... Disinvolti incompetenti