del 11 aprile 2011 (di )

Non è stata per loro un’esperienza romantica, ma un’esperienza tragica, anche se positiva. Per questo motivo i Tunisini non amano chiamarla “Rivoluzione dei gelsomini” e preferiscono parlare di “Rivoluzione di libertà e di dignità”. Lo ha detto Karim Hannachi, professore tunisino, sabato pomeriggio all’assemblea del CoPe, dove è stato invitato a parlare dello stravolgimento avvenuto […]

Continua a leggere... Tunisia, rivoluzione di dignità

del 28 febbraio 2011 (di )

Adesso ci sarà l’inchiesta. Ad andar bene, sempre che vengano accertate le vessazioni da parte di alcuni vigili urbani, ci sarà una condanna. Che non potrà ridare la vita a Noureddine Adnane, ambulante marocchino in regola con le nostre leggi. Lui non ce l’ha fatta più a subire e si è accartocciato tra le fiamme […]

Continua a leggere... Tanti Nourredine Adnane anche a Catania

del 18 gennaio 2011 (di )

Riceviamo, tramite un amico, questa testimonianza che riteniamo utile per comprendere quello che sta avvenendo in questi giorni in Tunisia. Ne è autore Mohamed Haddad che insegna Islamistica e Religioni comparate all’Università di Tunisi «La Manouba» ed è titolare della Cattedra Unesco di Studio comparato delle religioni. Cari amici/care amiche, ringrazio quelli tra di voi […]

Continua a leggere... Una testimonianza diretta dalla Tunisia