del 9 maggio 2016 (di )

Inserire nel mercato del lavoro quattro ragazzi che hanno sbagliato. Per far sì che non lascino più il solco della legalità. La cerimonia di chiusura di “Arcobaleno in città“, progetto di inclusione socio-lavorativa a favore di giovani con devianze comportamentali, si è svolta alcuni giorni fa nella splendida cornice del

Continua a leggere... Quattro ragazzi dentro l’Arcobaleno