In questi giorni è un gran parlare del lavoro dell’Antimafia per controllare il numero dei candidati ‘impresentabili’ alle elezioni regionali di Sicilia. Il tempo insufficiente (o altro?) farà sì che solo dopo l’esito elettorale si potranno conoscere i loro nomi. Questa imbarazzante situazione riapre vecchi interrogativi che riguardano la mafia, o le mafie, e la […]

Continua a leggere... Isaia Sales, la mafia utile alle classi dirigenti

del 26 luglio 2013

Più crisi uguale più furti, in tutta Italia ma non nelle regioni in cui la criminalità organizzata è più presente, tra cui la Sicilia, dove sarebbe operante una sorta di monopolio dell’attività illegale. Lo sostengono Guido de Blasio e Carlo Menon, due economisti della Banca d’Italia che hanno studiato la relazione tra

Continua a leggere... Più crisi, più furti ma non in Sicilia

del 18 maggio 2013

Quasi quotidianamente i giornali c’informano sulle azioni che mafia, ‘ndrangheta, camorra o sacra corona unita svolgono sul suolo italiano; raramente invece riceviamo informazioni sulle cosiddette mafie internazionali presenti sul nostro territorio. Talvolta in lotta con la criminalità locale, ma spesso svolgendo nei suoi confronti un ruolo di supremazia, agiscono in Italia i Cinesi delle “Triadi”, […]

Continua a leggere... Mafie straniere in casa nostra

Un’inchiesta di Report di qualche anno fa fece scoprire al vasto pubblico televisivo il controllo di tutta la filiera agricola da parte delle organizzazioni mafiose. Attraverso più inchieste parallele, fra cui quelle denominate “Sud Pontino” e “Bilico”, si è appurato come le cosche (mafia, ndrangheta, camorra) si siano

Continua a leggere... La filiera agricola, monopolio delle organizzazioni mafiose