del 14 giugno 2013 (di )

Ancora un tratto di costa sconciato e abbandonato al degrado. Al posto del vecchio Club della Stampa, poi divenuto Lido e di cui rimane solo l’insegna, ci sono oggi un ammasso di legni bruciati, arredi semidistrutti, ferri contorti. L’incendio che distrusse le strutture del lido risale al settembre 2012 e fece notizia. Partito probabilmente dalle […]

Continua a leggere... Club della Stampa, degrado e macerie

del 14 agosto 2012 (di )

Accedere liberamente al mare è possibile? O bisogna per forza pagare un obolo ai “proprietari” dei lidi, che sono in realtà solo concessionari di un terreno pubblico? Due giovani collaboratori di Argo, Marco Fisicaro e  Simone Failla, hanno indagato per noi e ci raccontano cosa prevede la legge e cosa avviene in concreto quando se […]

Continua a leggere... Mare privato, meglio un favore che un diritto