del 22 gennaio 2014 (di )

“Chi scriverebbe in un blog al quale non può accedere? Nell’era dei social network una cosa simile ci sembra sconcertante. Per chi invece internet non è autorizzato ad usarlo, la possibilità di avere uno ‘spiraglio’ di comunicazione è più che allettante. Si chiama appunto ‘Spiragli’ l’associazione di volontari che, nella casa circondariale di Enna, ha […]

Continua a leggere... Un blog a senso unico nel carcere di Enna

del 13 gennaio 2014 (di )

Cosa si può fare dentro le mura di un carcere quando si ha la ‘fortuna’ di scontare la pena in una struttura che lascia spazio ad attività di tipo creativo? Molto più di quanto immaginate. In questo caso vi mostriamo il video dell’attività di pasticceria svolta in una cella all’interno della Casa Circondariale ‘Luigi Bodenza’ […]

Continua a leggere... Quei dolci dietro le sbarre

del 26 ottobre 2011 (di )

Fiori, spille, vasi, sciarpe: sono alcuni degli oggetti in feltro, molto colorati e invitanti, esposti in via Vecchio Bastione dal 14 al 16 ottobre, in occasione della mostra “La magia della lana: atelier dietro le sbarre”, realizzata da Filo Dritto, una cooperativa sociale nata da aManiLibere, l’associazione che da anni si occupa di

Continua a leggere... La magia della lana dietro le sbarre

del 20 aprile 2010 (di )

Tutte le carceri siciliane scoppiano e a Catania la casa circondariale di piazza Lanza non fa certo eccezione. Anzi. A denunciare il sovraffollamento sono adesso i radicali di Catania. “Il carcere di piazza Lanza- dicono- è una bomba ad orologeria. E’ da irresponsabili fingere di non vedere che la situazione è sul punto di esplodere”. […]

Continua a leggere... Carcere di piazza Lanza, bomba ad orologeria

del 24 febbraio 2010 (di )

Sovraffollate. Lo sentiamo spesso ripetere. Cadenti e in stato pietoso. Questo non lo dice quasi nessuno. Parliamo evidentemente delle nostre carceri, che cadono letteralmente a pezzi, rendendo le condizioni di detenzione indegne di un paese civile. Difficile anche la condizione in cui lavorano gli operatori, lasciati spesso soli nell’affrontare i rischi e le difficoltà della […]

Continua a leggere... Carceri in Sicilia: lo stato dell’arte