del 31 dicembre 2013 (di )

“No grazie. Non mi serve niente: sono così felice di andare a cucinare la verdura che ho raccolto io stesso e poi coricarmi in un vero letto, sotto un tetto, sapendo che nessuno mi assalirà e mi riempirà di botte durante la notte per rubarmi quel poco che possiedo o semplicemente per prendere il mio […]

Continua a leggere... Casa don Puglisi, presto rifugio per i rifugiati

del 16 novembre 2012 (di )

Perchè tanta fretta dopo lunga inerzia, e soprattutto perchè tanta approssimazione e dilettantismo? E’ quello che si chiedono i volontari del Centro Astalli, invitati dal Comune di Catania a firmare il rinnovo del comodato d’uso della casa di accoglienza Don Pino Puglisi. Bella notizia, direte voi, qual è il problema? Anche il Centro Astalli, che […]

Continua a leggere... Un ‘pacco’ per il Centro Astalli

Nota per la stampa A nome di tutta Libera nazionale e provinciale il dott. Davide Pati, rappresentante legale dell’Associazione, e il prof. Giuseppe Strazzulla, coordinatore provinciale, chiedono al Sindaco di Catania che vengano realizzati i lavori necessari per la rapida riapertura della Casa Padre Pino Puglisi, luogo di ospitalità per gli immigrati, ubicato in un […]

Continua a leggere... Per la rapida riapertura della Casa Padre Pino Puglisi

del 8 giugno 2011 (di )

A tutt’oggi, nonostante le promesse di riapertura verbali e per iscritto sulle pagine de La Sicilia da parte dell’attuale e del precedente Assessorato alle Politiche Sociali, la Casa Padre Pino Puglisi è ancora chiusa. Si tratta dello stabile di via Delpino –un bene confiscato alla mafia e ceduto in comodato d’uso al Centro Astalli– dormitorio […]

Continua a leggere... Centro Astalli su Casa Padre Pino Puglisi